rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Ancona, Rolfini protagonista a Teramo: «La rimonta con il Siena è stata determinante»

Il Cobra, autore della prima rete nello 0-4 del Bonolis, ha analizzato la vittoria esterna esaltando la forza mentale della propria squadra

Suo il primo gol, su rigore, che ha sbloccato il match aprendo la strada allo 0-4 con cui l’Ancona Matelica ha superato il Teramo al Bonolis. Per Alex Rolfini, il Cobra, è stata una domenica importante. Una domenica che lo ha proiettato a nove gol stagionali, gli stessi di Bortolussi del Cesena e tre in meno rispetto al capocannoniere Magnanghi del Pontedera:

«Abbiamo giocato una gran bella partita, poi se sia stata la migliore o meno della stagione lo lasciamo giudicare agli altri. Il Teramo è una squadra forte che soprattutto in casa sa giocare un buon calcio. In novantacinque minuti tutti gli episodi sono decisivi, non solo alcuni. Difensivamente e offensivamente abbiamo fornito una prova importante sotto tutti i punti di vista. Chiunque è sceso in campo lo ha fatto con quella cattiveria che il mister ci chiede sempre e i risultati si sono visti». 

Sul successo ottenuto viene fornita anche una disamina particolare: «C’è tantissimo della vittoria con il Siena e non potrebbe essere altrimenti dopo aver superato una corazzata del genere in rimonta. In settimana abbiamo sentito una scarica di fiducia nei nostri mezzi che oggi si è rivelata determinante. Era importante vincere, era importante per mille motivi ma soprattutto per dare continuità. Adesso dovremo essere bravi a non calare negli standard e mantenerci su questi livelli. Domenica arriva la Vis Pesaro? In casa, con i nostri tifosi al fianco, avremo una spinta in più che anche in Abruzzo non è mancata».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, Rolfini protagonista a Teramo: «La rimonta con il Siena è stata determinante»

AnconaToday è in caricamento