Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Roberto Mancini "raddoppia": sarà il coordinatore del progetto Club Italia

L'allenatore jesino e ct azzurro si occuperà in prima persona dell’attività tecnica e di selezione delle nazionali Under 21 ed Under 20, per monitorare il passaggio dei talenti più promettenti dalle selezioni giovanili alla nazionale maggiore

Prestigioso “upgrade” professionale effettuato da Roberto Mancini, sulla base delle decisioni prese dalla Federazione Italiana Gioco Calcio in occasione dell'ultima riunione federale. Prendendo spunto da una proposta dell’attuale ct della nazionale maggiore italiana, vertente su un rinnovamento dell’assetto delle selezioni azzurre ed il varo del progetto “Club Italia”, l’allenatore jesino ricoprirà il ruolo di coordinatore del settore, occupandosi in prima persona anche dell’attività tecnica delle Nazionali Under 21 ed Under 20, nonché di visionare e selezionare i giovani talenti nel panorama calcistico. Un pianificazione volta a monitorare l’attività dei migliori elementi “Junior” e ad accompagnarne il passaggio nella Nazionale A.

Alcune new-entry nello staff diretto da Mancini: Alberto Bollini (già mister dell’Under 19 che ha conquistato il titolo continentale) come vice, Andrea Barzagli come supporto per il comparto difensivo e lo specialista tattico Andrea Gagliardi. L’intero comparto tecnico subirà inoltre delle variazioni. A dirigere le operazioni dell’Under 21 sarà Carmine Nunziata, che in precedenza aveva affiancato in qualità di vice-allenatore Devis Mangia e Luigi Di Biagio, ed ha condotto al secondo posto iridato la selezione Under 20, sulla cui panchina ora si sistemerà Attilio Lombardo (con Francesco Antonioli nei panni di preparatore dei portieri).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Mancini "raddoppia": sarà il coordinatore del progetto Club Italia
AnconaToday è in caricamento