rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Calcio

Regolamento calcio, la serata di aggiornamento a San Biagio

Tanti gli sportivi intervenuti al circolo ACLI di San Biagio

Tanti gli sportivi intervenuti al circolo ACLI di San Biagio. Dopo i saluti del presidente del circolo Sebastiano Serafini, del delegato dell' attività ricreativa Renato Frontini e del parroco della frazione Don Michele Montebelli, ex arbitro e figlio d'arte, la parola è passata ai 3 relatori dell' Associazione Italiana Arbitri (AIA). Il presidente della Sezione Arbitri di Ancona nonché Assistente Arbitro CAN C Fabrizio Ricciardi, ha dapprima spiegato l' importanza di questi incontri per allinearsi sul corretto linguaggio del gioco del calcio e per cercare di fare squadra visto che si fa tutti parte dello stesso mondo sportivo.  

Successivamente la parola è passata a Carlo della Bona del settore tecnico dell' AIA che ha illustrato le novità regolamentari per la stagione 2022-23. In chiusura l' arbitro CAN D Enrico Eremitaggio, ha illustrato dei video didattici sulla differenza tra fallo imprudente (ammonizione) e grave fallo di gioco (espulsione, sulla differenza tra SPA (fermare una promettente azione di attacco, ammonizione) e  DOGSO (negare un'evidente opportunità di segnare una rete, espulsione) e sulla differenza tra contatto di mano punibile (fallo) e contatto di mano non punibile. Tante le domande dei presenti, in particolare dei  calciatori dell' ASD San Biagio presente al completo con il presidente Gianni Cecati che ha ringraziato i 3 relatori AIA per l' la serata di aggiornamento. Si ricorda inoltre che sono aperte le iscrizioni al corso arbtri gratuito nella sezione di Ancona. Possono partecipare al corso ragazze e ragazzi di età compresa tra i 14 e i 40 anni con la possibilità di doppio tesseramento FIGC (calciatore e Arbitro) fino al 17esimo anno di età. Per maggiori informazioni scrivici all’indirizzo: ancona@aia-figc.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regolamento calcio, la serata di aggiornamento a San Biagio

AnconaToday è in caricamento