rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Promozione, il programma della trentunesima giornata

Riflettori puntati sull'Osimana, che in caso di vittoria nel derby con la Passatempese festeggerebbe con tre turni di anticipo la promozione in Eccellenza

Coincide con il penultimo sabato di maggio ed il trentunesimo turno il D-Day, o meglio l’Eccellenza-Day per la capolista Osimana. A quattro turni dalla fine la formazione giallorossa potrebbe brindare alla vittoria nel Girone B del campionato di Promozione, forte degli undici punti di vantaggio accumulati nei confronti dei Portuali Ancona, seconda forza del torneo. Una vittoria nel derby sul campo della Passatempese, quindi, potrebbe certificare con il conforto della matematica il salto di categoria. Match che, comunque, non nasconde insidie, trattandosi di una...stracittadina che vede i padroni di casa intenzionati a non venire risucchiati nella zona play-out, al momento distante cinque lunghezze.

Il tutto, senza attendere quindi il risultato dei “Dockers”, che saranno di scena in trasferta al “Magi” contro il Gabicce Gradara in uno dei due posticipi di giornata (l’altro è Montecchio-Fermignanese, sfida che vede gli ospiti – al momento sesti - obbligati alla vittoria per non perdere ulteriore contatto con le posizioni play-off), che si configura anche come potenziale antipasto degli spareggi promozione. Nell’ambito della bagarre che si è sviluppata per le prime cinque piazze, di sicuro interesse l’incontro del “Bernacchia” tra Osimo Stazione e Vigor Castelfidardo terza forza del torneo, che si deve guardare le spalle dal Valfoglia – ora a -2 - impegnato in casa contro il Sassoferrato Genga terzultimo e in apnea per il distacco in graduatoria (oggi tecnicamente retrocesso, per via degli undici punti di ritardo dal tredicesimo posto).

Anche più critica, nella parte bassa della classifica, la situazione del Loreto, penultimo però rivitalizzato dall’exploit di sette giorni fa a Castelfidardo e di scena al “Capodaglio” contro la Filottranese, recentemente in frenata – tre punti nelle ultime quattro uscite – ed obbligata a recuperare terreno per scongiurare il rischio di passare attraverso i play-out, per mantenere la categoria. Incrocio...pesarese, infine per Barbara e Marzocca, a braccetto a quota 46: l’Ilario Lorenzini deve opportunamente sfruttare il...bonus Cantiano (già retrocesso) tra le mura amiche, l’Olimpia in serie positiva - quattro centri di fila - farà visita al Villa san Martino, che con una convincente accelerazione (otto punti nelle quattro gare più recenti) si è tirata fuori dalla serrata battaglia nella parte meno nobile della graduatoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il programma della trentunesima giornata

AnconaToday è in caricamento