rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Calcio

Lega Pro, Ghirelli rallenta sul Var: la tecnologia non partirà dalla prima giornata

Secondo le dichiarazioni del numero uno della “C” per l’avvento del Var in terza serie ci sarebbe da aspettare il girone di ritorno

ANCONA- Il Var sbarcherà in Lega Pro ma sulle tempistiche c’è ancora da attendere. Lo ha dichiarato, in queste ore, il presidente della Serie C Francesco Ghirelli che, nonostante l’esperimento positivo avvenuto nella Final Four dei playoff per la Serie B, ha escluso che la tecnologia in campo per la terza serie possa esordire ufficialmente già dalla prima giornata fissata per il 28 agosto:

«L’esperimento Var è andato bene nei playoff anche in relazione all’impegno che c'è stato tra tutte le parti. Nello specifico, riferito alle polemiche che ci sono state nella semifinale Padova-Catanzaro, qualcosa andrà affinato. Per un progetto del genere servono risorse finanziarie e formazione, ci stiamo lavorando. Se ragionassimo da sistema calcio, inteso nella sua totalità, dalle serie superiori avremo un contributo per avanzare in questo percorso. Ritengo questo passaggio necessario perché la terza serie non deve formare solo calciatori ma anche arbitri e assistenti preparati. Esordio del Var nella prima giornata del 28 agosto? E' impossibile, stiamo ragionando su diverse opzioni».

Una di queste sarebbe quella di favorire l’avvento della tecnologia dal girone di ritorno dell’attuale stagione sportiva 2022-2023: «Diciamo di sì, potrebbe essere realistico ma nelle prossime settimane se ne saprà sicuramente qualcosa di più. L’importante è mantenere i piedi ben saldi a terra».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Pro, Ghirelli rallenta sul Var: la tecnologia non partirà dalla prima giornata

AnconaToday è in caricamento