rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Tavoni e Ponzoni si esaltano, reti immacolate tra Portuali e Fermignano

Sfida equilibrata e ben giocata tra due formazioni ricomprese nella lotta per un posto play-off: meglio gli ospiti nella prima frazione, ripresa di marca anconetana, sugli scudi i due portieri provvidenziali in più di una circostanza

Era lo scontro play-off previsto dalla terza di ritorno, con tre punti pesanti in palio buoni per sistemarsi sul gradino più basso del podio in classifica. Alla fine manca solo il gol, perché al termine dei 90’ Portuali e Fermignanese hanno dimostrato di aspirare legittimamente ad un posto nell’élite del Girone A di Promozione. Lo hanno fatto creando gioco, esaltando le doti dei due portieri – soprattutto Tavoni, estremo difensore dei “Dockers”, più volte chiamato in causa e provvidenziale in almeno un paio di circostanze – ed alla fine iscrivendo a bilancio un punto che fa comodo, in un campionato dove muovere costantemente la classifica significa sia mantenere le proprie chance di restare in alto, sia lasciare a distanza di sicurezza la zona più calda della graduatoria.

Parte forte il Fermignano, che spinge obbligando la formazione dorica a ripiegare. Ci provano Izzo e Sarout, che sbattono su Tavoni, ma il portiere dei Portuali è decisivo soprattutto su Pagliardini - ritrovatosi uno contro uno con l’estremo difensore dei padroni di casa – sventando la minaccia e permettendo all’undici di mister Ceccarelli conservare lo 0-0 al duplice fischio. Coi ritmi calati, e con la pressione della Fermignanese scemata, sono i locali a prendere in mano le redini del match, trovando però a loro volta un Ponzoni attento: prima nega la gioia del gol a Pelosi deviando un pallone destinato a finire sotto la traversa, poi sbarra la strada al tap-in di De Marco. Soddisfazione per il tecnico dei “Dockers”, Stefano Ceccarelli: «Abbiamo sofferto nel primo tempo, ma nel secondo c’è stato più equilibrio ed abbiamo anche avuto la possibilità di sbloccare il risultato. Va bene così, è punto che è una tappa di avvicinamento al nostro obiettivo stagionale, che è raggiungere la quota salvezza prima possibile».

Il Tabellino:

PORTUALI ANCONA – FERMIGNANESE 0-0

PORTUALI ANCONA: Tavoni, Rinaldi, Ribichini (75’ Santoni), Sassaroli, Severini, Gasparini, Pelosi, Bianchi (70’ Bozzi), Gioacchini (84’ Moretti), Mascambruni (70’ Mossotti), Lucci (70’ De Marco) All. Ceccarelli

FERMIGNANESE: Ponzoni, Mariotti, Labate, Marzoli (73’ Bravi), Bacciardi, Cleri, Pagliardini, Braccioni, Izzo (73’ Hoxha), Bozzi, Sarout (82’ Gori). All. Teodori

ARBITRO: Pigliacampo (PU)
ASSISTENTI: Baldoni (AN), Giannoni (PU)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tavoni e Ponzoni si esaltano, reti immacolate tra Portuali e Fermignano

AnconaToday è in caricamento