Calcio

Portuali, la strada è quella giusta: 2-0 al Castelfidardo nell'amichevole del "Giuliani"

Dopo aver piegato il Pietralcroce di Prima Categoria nel derby anconetano, la formazione di mister Ceccarelli concede il bis battendo i biancoverdi che disputeranno il prossimo torneo di Eccellenza

Ad una manciata di giorni dall’esordio ufficiale stagionale, che avverrà in occasione della Coppa Promozione sul campo dell’Osimo Stazione, i Portuali piazzano la doppietta nel secondo test settimanale battendo anche il Castelfidardo. Dopo il 3-1 nel derby anconetano contro il Pietralacroce, militante in prima categoria, la squadra di Stefano Ceccarelli si è infatti imposta 2-0 nella sfida del “Giuliani” anche contro i biancoverdi, in procinto di cominciare il torneo di Eccellenza.

La sconfitta incassata nell’ultimo test della preseason dai fidardensi prende forma dopo un primo tempo a tinte biancoverdi, con l’undici di mister Giuliodori che ha creato diverse palle gol senza trovare la via della rete: al 10’ Nanapere, da corner, mette alto sopra la traversa con il suo colpo di testa. Dopo otto minuti è la volta di Camara, ben imbeccato, che da buona posizione manda di poco alto sopra la traversa, mentre al 26’ lo scambio Camara – Nanapere si chiude con la conclusione imprecisa di quest’ultimo a porta vuota. Nella ripresa sono invece i Portuali a crescere, sbloccando il punteggio sfruttando un favorevole carambola tra il difensore brasiliano Luiz, in prova, e Elisei per la rete dell’1-0. Complice la temperatura elevata, i ritmi progressivamente si abbassano, ed a metà frazione prende forma la rete del raddoppio locale su una sgroppata di Lucesoli finalizzata da Lazzarini che fissa il punteggio sul definitivo 2-0

«E’ stato un passo indietro rispetto alle scorse due partite – commenta mister Giuliodori, allenatore del Castelfidardo – non tanto per il discorso del risultato quanto della compattezza e dell’atteggiamento della squadra, e sotto questo punto di vista la squadra non mi è piaciuta. Se vado ad analizzare la partita abbiamo fatto delle cose buone anche se non abbiamo concretizzato le enormi palle gol create. Su questo dobbiamo lavorare e questo è risaltato in queste amichevoli. Dovremo metterci sotto con la testa giusta perché dalla prossima settimana si inizierà a fare sul serio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portuali, la strada è quella giusta: 2-0 al Castelfidardo nell'amichevole del "Giuliani"
AnconaToday è in caricamento