rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Passatempese, boccata d'ossigeno. Loreto sempre nel tunnel

I gialloblù rischiano in avvio salvati da Campana (che respinge un rigore di Garcia), ma poi prendono in mano le redini del gioco prendendo tre punti pesanti in ottica salvezza.

Profonda boccata d’ossigeno per la Passatempese, che al “Gallo” non fallisce l’appuntamento con i tre punti. A farne le spese è un Loreto ancora incagliato in penultima posizione, che incassa la tredicesima sconfitta stagionale, ma soprattutto osserva con preoccupazione il proibitivo calendario dei prossimi turni (sette giornate dal termine, e dovrà affrontare Osimana, Vigor Castelfidardo, Portuali e Gabicce Gradara), nei quali servirà invertire l’attuale tendenza per provare ad evitare la retrocessione.
Eppure il match non inizia nel migliore dei modi per i gialloblù, che vengono salvati ancora una volta da Campana. Al minuto dieci viene infatti fischiato un calcio di rigore a favore della formazione mariana, per un atterramento in area di Palazzo, ma l’estremo difensore dei padroni di casa si oppone efficacemente alla conclusione dagli undici metri di Garcia, mantenendo il punteggio sullo 0-0. Risultato che però cambierà una manciata di minuti più tardi, quando i galletti riescono a passare: al 18’ un colpo di testa di Ferreyra si stampa sulla traversa dopo il tocco di Albanesi, e sul tap-in Pigliacampo – ex di turno - stappa la gara.

Al rientro dagli spogliatoi dopo l’intervallo, la Passatempese trova subito il gol del 2-0: stesso copione della prima rete, stesso marcatore, ovvero Pigliacampo che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina raccoglie la sfera respinta dalla traversa sul colpo di testa di Mandolini, e batte di nuovo Albanesi. Il Loreto riapre la partita poco prima del quarto d’ora, piazzando la stoccata del 2-1 con Camilletti su azione di calcio d’angolo. Il lucchetto alla posta in palio viene però messo alla mezz'ora della ripresa, quando viene assegnato dall’arbitro il secondo rigore di giornata: Albanesi atterra Ferreyra, massima punizione concessa ai locali e rete del definitivo 3-1 di Martiri. E’ il gol che chiude il match e consente alla Passatempese di fare un importante passo verso la salvezza, con la prossima sfida – a Cantiano, sul campo dell’ultima in classifica – che diventa una ghiotta occasione per tenere sempre più a distanza la zona play-out.

Il Tabellino:

PASSATEMPESE - LORETO 3-1 (1-0 p.t.)

PASSATEMPESE: Campana, L. Agostinelli (74’ Mezzanotte), Maraschio, Mandolini, Esposito (77’ M. Agostinelli), Stortoni, Martiri, Capomagi (86’ Pieroni), Catena, Ferreyra (90’ Della Rossa), Pigliacampo (64’ Castorina). All. Busilacchi

LORETO: Albanesi, Ciminari, Picciafuoco, Brahimi (85’ Motta), Camilletti, Bigoni, Palazzo, Moriconi, Garcia, Petrini, Brugiapaglia. All. Moriconi

ARBITRO: Bartarelli (MC)
ASSISTENTI: Illuminati (MC), Baldisserri (PU)
RETI: 18’ e 51’ Pigliacampo, 57’ Camilletti, 75’ Martiri su rig.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passatempese, boccata d'ossigeno. Loreto sempre nel tunnel

AnconaToday è in caricamento