rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Gioia Passatempese: batte la Filottranese tornando al successo dopo 112 giorni

A decidere il derby un guizzo di Mandolini nel secondo segmento di gara, che regala i tre punti e contestualmente il sorpasso in graduatoria sui biancorossi

A distanza di 112 giorni, arriva una salutare boccata d'ossigeno per la Passatempese, che torna ad assaporare il gusto della vittoria. La rete decisiva di Mandolini interrompe un digiuno che persisteva addirittura dal dicembre dello scorso anno, statistica che accentua ancor di più il significato del bottino pieno ottenuto nel derby rovente contro la Filottranese.

L'inizio dell'incontro è di stampo gialloblù: i padroni di casa creano buoni spunti, su tutti quello dopo due giri di lancette di Capomagi, il quale smorza il tiro senza impensierire Palmieri. Pochi minuti più tardi l'esterno sguscia con brillantezza in mezzo la retroguardia ospite ma a tu per tu con l'estremo difensore biancorosso commette lo stesso errore, calciando debolmente. Con il passare dei minuti il pallino del gioco sembra nelle mani dei padroni di casa, che provano a colpire specialmente nel gioco aereo ma senza esito. Gli ospiti tentano di rispondere in contropiede, ma il risultato è il medesimo. Con un tiro di poco a lato di Magi servito da una sponda di petto del solito Nemo si conclude una prima frazione opaca.

Nella seconda frazione si invertono i ruoli: i biancorossi di Giuliodori esercitano un predominio territoriale che potrebbe tramutarsi in gol al quinto minuto: un colpo di testa taglia in due la difesa locale troppo alta, Strappini si invola verso Campana ma sbaglia incredibilmente calciando alto.
Poco dopo lo scampato pericolo, arriva l’episodio che decide la sfida: dalla bandierina va Magi, il traversone basso e velenoso viene ribadito a rete da Mandolini dopo un batti e ribatti nell'area piccola. Una volta in svantaggio, la manovra degli uomini di Giuliodori si fa ancor più insistente, ma la difesa locale regge bene l'urto senza particolari patemi. L'unico brivido per Campana si concretizza nel recupero, quando un tentativo in rovesciata va di poco a lato. Il sospiro di sollievo tirato dai sostenitori locali si traduce in gioia dopo il triplice fischio di Pasqualini, che permette ai galletti di incassare tre punti pesanti e di superare la Filottranese in graduatoria.

Il Tabellino:

PASSATEMPESE – FILOTTRANESE 1-0 (0-0 p.t.)

PASSATEMPESE: Campana, Castorina, Lorenzini, Mandolini, Esposito, G. Mezzanotte, Stortoni (64’ L. Agostinelli), Magi (88’ Maraschio), Catena, Nemo (90’ Pigliacampo), Capomagi (82’ Della Rossa). All. Busilacchi

FILOTTRANESE: Palmieri, Mengoni (50’ Tarabelli), Colletta, Rossini (74’ Boccolini), Carnevali, Carboni, Marconi, Corneli, Staffolani (48’ Andreucci), Coppari, Strappini. All. Giuliodori

ARBITRO: Pasqualini (MC)
ASSISTENTI: Beldomenico (Jesi), Bejko (Jesi)
RETE: 57’ Mandolini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia Passatempese: batte la Filottranese tornando al successo dopo 112 giorni

AnconaToday è in caricamento