Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Passatempese, scocca...Mezzanotte: capitano, bandiera ed ora nuovo mister gialloblù

Dopo la retrocessione in Prima Categoria maturata all'ultima giornata, la formazione osimana affida la guida tecnica ad uno degli elementi simbolo del club

Dopo un annata disastrosa culminata con la retrocessione in Prima Categoria, la Passatempese rialza subito la testa e si prepara per la prossima stagione ripartendo dal neo mister Gianluca Mezzanotte, capitano e bandiera di lungo corso del sodalizio gialloblù, il quale verrà assistito da Paolo Cionco attualmente allenatore dei Giovanissimi regionali. «Bisogna ripartire creando entusiasmo – le prime parole del mister - veniamo da una stagione disastrosa dove abbiamo sbagliato tanto, dove tutto l'ambiente, nel momento più critico, non è riuscito a trovare la forza per dare una sferzata decisiva e purtroppo i risultati si sono visti. Infatti è proprio dalla forza del gruppo che voglio ripartire. Sarà anche importante rafforzare il rapporto tra squadra e staff dirigenziale, elemento che sta alla base di ogni successo e che nella stagione appena conclusa è sicuramente mancato».

Mezzanotte parla anche degli obbiettivi della prossima stagione: «Innanzitutto credo sia fondamentale non confondere il campionato di Prima Categoria che andremo ad affrontare con quello dei record disputato qualche anno fa. In quell'occasione avevamo un gruppo forte e solido che retrocesse dalla Promozione in maniera quasi inspiegabile, in questo caso invece siamo in una fase di ricostruzione del gruppo, sarà importante non avere l'assillo di risalire subito ed avere la pazienza di mettere insieme mattone dopo mattone. Poi, per quanto mi riguarda – continua Mezzanotte – so perfettamente di aver accettato una grande sfida e l'ho fatto con grande consapevolezza ed entusiasmo, ci sarà tanto da lavorare sia per ricostruire la squadra, l'affiatamento con il pubblico e la dirigenza con la quale come ho già detto in precedenza voglio lavorare fianco a fianco per cercare di creare un connubio perfetto. Siamo tutti amici da decenni e sin da subito, appena avvenuta la mia investitura a mister della squadra, abbiamo iniziato a parlare di progetti futuri».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passatempese, scocca...Mezzanotte: capitano, bandiera ed ora nuovo mister gialloblù
AnconaToday è in caricamento