rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

Presentata la Pasqua solidale biancorossa, a sostegno della Fondazione Salesi

L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra il club e l'industria dolciaria Giampaoli: verrà creato un uomo di Pasqua con all'interno sorprese "ufficiali" dell'Ancona. Una parte del ricavato della vendita sarà devoluto alla Fondazione

Stamattina negli uffici dell’Ancona, è stata presentata l’iniziativa a sostegno della Fondazione Ospedale Salesi Onlus, denominata “Pasqua solidale biancorossa”. Presenti all’incontro l’Amministratore delegato Roberta Nocelli, il Responsabile Marketing e social Luca Rotili e il titolare dell’Industria dolciaria Gabriele Giampaoli. «L’Ancona ha nel suo DNA una responsabilità sociale molto forte – ha detto il dirigente dorico – in quanto rappresenta non solo una città, ma un territorio intero pertanto deve fare buon uso dei suoi simboli e della sua influenza. Portiamo avanti iniziative importanti, quella di ieri con le maglie celebrative ne è la dimostrazione. Ma non possiamo fermarci, non vogliamo fermarci. La collaborazione con l’azienda Giampaoli per la prossima Pasqua ci è sembrata un’iniziativa che raccoglie molteplici aspetti, in primis la solidarietà».

«L’ho detto tante volte: mi piacerebbe che in ogni casa, in ogni ufficio, ci fosse, sotto qualsiasi forma, il cavaliere armato – ha proseguito l’a.d. dorico – simbolo di appartenenza e di condivisione. Di strada da fare insieme ne abbiamo tantissima, ma si parte dalle piccole grandi cose, innanzi tutto dalla passione che ci lega a questi colori. Il percorso da fare è chiaro e voluto, per questo ringrazio Gabriele per averci reso partecipi del suo progetto». A sostenere la bontà del progetto, proprio Gabriele Giampaoli, uno dei rappresentati principali dell’industria dolciaria. Azienda che peraltro, già in passato (nel 1994 e nel 1995), aveva unito il sapore della bontà e il sapore dell’amicizia proponendo ai tifosi biancorossi uova al cioccolato con maglie da gioco all’interno.

«Innanzitutto vorrei ringraziare l’U.S. Ancona – ha detto Giampaoli – ed in particolar modo Roberta e Luca che hanno accolto con entusiasmo la nostra proposta. Uno dei meriti di questa società è aver riportato allo stadio tanti bambini e quale occasione migliore della Pasqua per rinsaldare questo amore ritrovato? Rompere l’uovo a tavola, mangiare un bel pezzo di cioccolato in famiglia o tra amici, sono tradizioni che non vorremmo perdere e legarlo alla squadra del cuore ha un valore ancora maggiore. Così abbiamo pensato insieme di creare un uovo con sorprese ufficiali dell’Ancona e di coinvolgere un eccellenza della città che tutti ci invidiano come il Salesi e donare una parte del ricavato alla loro Fondazione. Siamo orgogliosi che la nostra azienda sia stata scelta per affiancare queste due splendide realtà e perché no, che porti fortuna alla nostra amata con la speranza che possa arrivare sempre più in alto. Buona Pasqua a tutti e forza Ancona sempre!».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata la Pasqua solidale biancorossa, a sostegno della Fondazione Salesi

AnconaToday è in caricamento