rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Pannitteri piega l’Ancona: i dorici perdono al Recchioni

La formazione di Colavitto perde 1-0 con la Fermana non riuscendo a rimontare la rete subita nel primo tempo

Il derby marchigiano del trentesimo turno se lo aggiudica la Fermana costruendo il suo tesoro sulla rete di Pannitteri nel primo tempo. Per l’Ancona il rammarico di aver concesso un primo tempo sottotono per poi reagire solo nella ripresa.

La prima frazione offre subito uno spaccato chiaro della gara. La Fermana ha bisogno di punti e bada alla sostanza scegliendo, a centrocampo, i muscoli di Mbaye e Graziano. I dorici, dal canto loro, non riescono a proporre la solita manovra e si trovano a subire la manovra dei padroni di casa. L’1-0, ad opera di Pannitteri, arriva al trentacinquesimo con l’esterno canarino bravo a prendere alle spalle Di Renzo e insaccare alle spalle di Avella. Nella ripresa i dorici si scuotono, protestano per due presunti rigori non concessi e con Delcarro vanno vicinissimi al pareggio.

L’Ancona tornerà a lavorare da martedì pomeriggio al Paolinelli per preparare la sfida di sabato prossimo, al Del Conero, contro la Viterbese che inizierà alle 14.30. Rientrerà Faggioli, assente al Recchioni per squalifica.

FERMANA-ANCONA MATELICA 1-0

FERMANA (4-4-2): Ginestra; Rossoni, Blondett, Scrosta, Sperotto; Pannitteri (36st Alagna), Mbaye, Graziano, Rodio (41st Spedialieri); Cognigni (36st Cognigni), Marchi (41st Kyeremateng) All. Riolfo

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Noce, Masetti, Iotti, Di Renzo; Delcarro, Gasperi (13st Papa e 39st Palesi), Iannoni; Del Sole (21st Moretti), Rolfini, Sereni (39st Vrioni) All. Colavitto

Arbitro: Djurdjevic di Trieste

Reti: 35’Pannitteri

Note: ammoniti Ginestra, Noce, Mbaye, Iannoni espulsioni, angoli 3-7, recuperi 3’+ 4’, spettatori 1851 per un incasso di 11.500 euro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pannitteri piega l’Ancona: i dorici perdono al Recchioni

AnconaToday è in caricamento