rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Cavaliere non si ferma più: l'Osimo Stazione vince lo scontro salvezza con il Loreto

Il bomber dei ferrai, dopo la doppietta della scorsa settimana con il Barbara, è ancora decisivo al "Bernacchia", e costringe gli ospiti a fare i conti con la quinta sconfitta consecutiva

Seconda vittoria consecutiva per i ferrai nello scontro salvezza contro il Loreto, e secondo “clean-sheet” per la formazione di mister Fenucci ancora nel segno di Cavaliere, che dopo la doppietta di sette giorni fa autografa il gol che permette ai padroni di casa di imporsi intascando tre pesantissimi punti in una classifica che continua a restare corta.
Dopo un avvio soporifero la Stazione si propone con continuità in avanti. All’11′ Masi colpisce il palo su assist di Cavaliere. Appena un giro di lancette e Taddei è agganciato in area per il fallo giudicato da rigore dal direttore di gara. Dal dischetto Cavaliere trasforma per il gol che risulterà decisivo. Ma il Loreto c’è, e al 21′ la girata di Stortoni lambisce il palo. Poi al 25′ è Pablo Garcia su punizione a scaldare i guanti di Bottaluscio.

Nella ripresa parte forte la squadra mariana, collezionando in serie calci d’angolo. Al 48′ Moriconi calcia forte con pallone alto. Di lì a poco al 59′ il piattone di Martin Garcia da limite dell’area grande centra la traversa. L’assalto dei lauterani prosegue, trovando però un Bottaluscio in giornata di grazia. Dapprima al 62′ sventa in tuffo il colpo di testa di Streccioni e successivamente si supera smanacciando alto il tiro sottomisura di Masllavvica. Passata la buriana i ragazzi di Fenucci guadagnano spazi e campo. Cosicché Masi al 74′ colpisce il secondo palo dagli sviluppi di un corner.

Il Loreto prova a rialzare la testa, senonché al 84′ rimane in dieci per il doppio giallo all’indirizzo di Palazzo costretto così a raggiungere anzitempo gli spogliatoi. L’uomo in più semplifica la gara per i ferrai, ed al minuto 86 Cavaliere prova a chiudere i conti, ma il pallonetto sull’uscita del portiere si infrange sul palo. Nel finale i padroni di casa pensano ad amministrare il vantaggio costringendo così gli ospiti a fare i conti con la quinta sconfitta consecutiva.

Il Tabellino

OSIMO STAZIONE - LORETO 1-0 (1-0 p.t.)

OSIMO STAZIONE CONERO DRIBBLING: Bottaluscio, Taddei (76′ Bassotti), Cericola (72′ Staffolani), Candolfi, Gyabaa Douglas, Gigante, Rinaldi, Ippoliti, Cavaliere, Masi, Testoni. All. Fenucci

LORETO: Albanesi, Picciafuoco, Brugiapaglia, P. Garcia, Camilletti, Bigoni, Palazzo, Moriconi, Streccioni, M. Garcia, Petrini (60′ Masllavvica). All. Moriconi

ARBITRO: Nazeraj (FM)
ASSISTENTI: D’Ovidio (PU), Traini (AP)
RETI: 13′ Cavaliere su rig.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavaliere non si ferma più: l'Osimo Stazione vince lo scontro salvezza con il Loreto

AnconaToday è in caricamento