rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Andreucci sgambetta l'Osimo Stazione, al "Bernacchia" passa la Filottranese

La mancanza di concretezza sottoporta penalizza i biancoverdi, che al tramonto della prima frazione di gioco subiscono il gol ospite, che si rivelerà decisivo nell'economia del risultato finale

Sconfitta amara e immeritata per i ferrai, che devono cedere l’intera posta alla Filottranese. L’ottima prestazione offerta dalla squadra biancoverde amplifica ulteriormente il rammarico, legato anche ad una classifica che vede la formazione di Fenucci raggiunta a quota 34 dai biancorossi e nuovamente distante tre lunghezze dalla zona tranquillità, per effetto dell’exploit del Villa San Martino vittorioso 1-0 sulla Fermignanese. Avvio caratterizzato da una lunga fase di studio, poi sono i padroni di casa a proporsi con maggiore continuità. Al 18’ Cavaliere lanciato a rete è anticipato da Palmieri. Due giri di lancette più tardi Masi in slalom manca la conclusione in porta. Quindi, al 39’ Mazzocchini da buona posizione non calcia e l’azione sfuma. Allo scadere della prima frazione l’episodio chiave: Staffolani recupera il pallone e lancia Andreucci, il quale sull’uscita di Bottaluscio trova il varco buono per firmare il vantaggio ospite.

Nella ripresa lo spartito non cambia, con l’Osimo Stazione padrone del campo. Al 48’ Testoni davanti a Palmieri manca il bersaglio grosso, al 61′ ci prova ancora Mazzocchini di testa con la palla che sfiora la traversa. Dal 63’ la Filottranese è costretta all’inferiore numerica per il doppio giallo a Carnevali e da qui in poi il monologo dei ragazzi di Fenucci diventa un vero e proprio assalto al fortino ospite. Al 65’ Rinaldi di testa schiaccia verso lo specchio, ma la palla fa la barba al palo. Neanche le punizioni di Cavaliere al 75’ e al 79’ hanno miglior fortuna. Così pure il bolide di Polenta al minuto 82, con l’efficace opposizione di Palmieri. Calci d’angolo e mischie caratterizzano il finale, ma il risultato non cambia più: la mancanza di concretezza sotto porta ha finito col penalizzare oltremisura i ferrai, che incassano così la quinta sconfitta interna in campionato.

Il Tabellino:

OSIMO STAZIONE – FILOTTRANESE 0-1 (0-1 p.t.)

OSIMO STAZIONE CONERO DRIBBLING: Bottaluscio, Candolfi, Gigante, Staffolani (58’ Polenta), Ippoliti (66’ Taddei), Rinaldi, Masi (76’ Bassotti), Gyabaa Douglas, Cavaliere, Testoni, Mazzocchini. All. Fenucci

FILOTTRANESE: Palmieri, Baccarini, Carnevali, Carboni, Colletta, Rossini, Marconi (83’ Boccolini), Corneli, Staffolani (64’ Generi), Andreucci (84′ Nitrati), A. Strappini. All. Giuliodori

ARBITRO: Curia (AP)
ASSISTENTI: Giretti (MC), Censori (San Benedetto del Tronto)
RETI: 45’ Andreucci

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andreucci sgambetta l'Osimo Stazione, al "Bernacchia" passa la Filottranese

AnconaToday è in caricamento