Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

L'Osimana decolla nella ripresa, Vigor Castelfidardo battuta 2-0

Dopo una prima frazione in cui i padroni di casa erano andati vicini al gol, nei secondi 45' i giallorossi pigiano forte sull'acceleratore e chiudono i conti, sciupando anche un rigore con Proesmans

Quello che era stato definitivo alla vigilia come match di cartello non ha deluso le aspettative. Vince la corazzata Osimana, che regola 2-0 la Vigor Castelfidardo ed intasca i primi tre punti della stagione dopo l’esordio con pareggio contro i Portuali, al termine di una sfida comunque combattuta e piacevole.

E’ partita vera sin dai primi minuti, con gli ospiti che provano subito ad imporre il proprio gioco e la Vigor che si disimpegna egregiamente in fase difensiva riuscendo anzi a rendersi pericolosa in più circostanze. La prima palla buona, al minuto 11, è per Tonuzi che dal limite dell’area calcia male. Al 18’ Marconi imbecca Gambacorta, che stoppa di petto ed a tu per tu con Chiodini da posizione defilata non trova la porta. Al 31’ ancora Tonuzi protagonista, ma alza troppo la mira dopo una percussione centrale. Finale di tempo con occasioni su calcio da fermo da entrambe le parti (al 35’ Micucci fuori bersaglio, al 40’ Biondi sulla barriera e Marconi sulla respinta del muro giallorosso calcia alto) ma il punteggio non si sblocca.

Cambia la musica nei secondi 45’, in cui la squadra di Mobili pigia con veemenza sul pedale del gas. Cavezzi al 51’ obbliga Lombardi ad opporsi di piede ed al 57’ arriva l’occasione giusta per portarsi a condurre. Calcio di rigore fischiato per un fallo commesso da Santoni, ma Proesmans sul dischetto si fa ipnotizzare da Lombardi. L’1-0 sembra però ormai questione di minuti: la prova generale arriva al 61’ con Montesano il cui tap-in da buona posizione – dopo un traversone di Buonaventura respinto da Lombardi – si perde oltre la traversa. La sblocca Micucci al 69’: galoppata insistita, rimpallo vincente e destro vincente sul quale Lombardi stavolta non può nulla. Generosa la reazione della Vigor, che non produce però particolari grattacapi alla retroguardia dell’Osimana che al minuto 87 chiude i conti: verticalizzazione di Mercanti per Pasquini che mette nel sacco il gol della sicurezza che fa virtualmente calare il sipario sul match.

Il Tabellino:

VIGOR CASTELFIDARDO – OSIMANA 0-2 (0-0 p.t.)

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Bandanera (67’ Domenichetti), Perna (77’ Stacchiotti), Biondi (75’ Ascani), Marconi, Santoni, Gambacorta, Carini, Tonuzi (71’ Storani), Terrè, Gioielli (77’ Rombini). All. Manisera

OSIMANA: Chiodini, Micucci (78’ Castorina), Bellucci, Calvicioni, Patrizi, Labriola, Cavezzi (65’ Farotti, 83’ Pizzuto), Proesmans, Buonaventura, Montesano (77’ Mercanti), Pasquini. All. Mobili

ARBITRO: Sabbouh (FM)
ASSISTENTI: Domenella (AN), Principi (AN)
RETI: 69’ Micucci, 87’ Pasquini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Osimana decolla nella ripresa, Vigor Castelfidardo battuta 2-0

AnconaToday è in caricamento