rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

L'Osimana non va in ferie: Gabicce Gradara beffato nel recupero

I giallorossi, già promossi in Eccellenza, vengono ripresi due volte, ma al 91' realizzano con Pasquini la rete che regala la vittoria numero 21 in campionato

L’Osimana è promossa, ma non in vacanza né tantomeno appagata. Fresca di vittoria nel Girone A di Promozione, la formazione di mister Mobili non fa concessioni e sconti di sorta ed in pieno recupero centra la vittoria numero ventuno in campionato. La battuta d’arresto del “Diana” complica l’aggancio alla zona play-off del Gabicce Gradara, che esce dalla top 5 della graduatoria, scivola al sesto posto - a 180’ dalla conclusione della regular season - e si giocherà le residue speranze di accedere alla griglia degli spareggi promozione nello scontro diretto con la Fermignanese nel prossimo turno, sperando contestualmente in un rallentamento di chi la precede in classifica.

L’allenatore dei giallorossi modifica il consueto assetto scegliendo dal 1’ Belli tra i pali, non impiegando Ganci e Alessandroni ed inserendo Buonaventura solo in corso d’opera. Prime schermaglie con l’inzuccata di Patrizi da una parte e la conclusione da fuori area di Cinotti dall’altra, che non trovano il bersaglio. Ma il punteggio si sblocca al 36’ con Pasquini il quale, ben imbeccato da Bambozzi, sblocca il punteggio portando avanti i padroni di casa. Il match si riequilibra ad inizio ripresa: prove generali di 1-1 con il colpo di testa di Prandelli che spedisce la sfera sul montante, poi arriva il pareggio timbrato da Cinotti su rigore, decretato per un fallo di mano in area di Cavezzi.

L’Osimana non diminuisce ritmo ed intensità, e torna subito avanti con Bambozzi, grazie ad un preciso sinistro al termine di una combinazione con Pasquini. Ospiti che non si arrendono, riagganciano nuovamente i giallorossi con Prandelli che ha addirittura la palla buona per il ribaltone però non adeguatamente sfruttata. Ed allora, nel recupero, la capolista non perdona: suggerimento di Buonaventura per Pasquini e palla in rete per il 3-2 finale, a legittimare ulteriormente il campionato di un’Osimana che, davvero, sa solo vincere.

Il Tabellino:

OSIMANA - GABICCE GRADARA 3-2 (1-0 p.t.)

OSIMANA: Belli, Cavezzi (71’ Falcioni), Pizzuto (79’ Marcantoni), Calvigioni, Patrizi, Labriola, Montesi (62’ Farotti), Bambozzi, Madonna (88’ Starnari), Mercanti (69’ Buonaventura), Pasquini. All. Mobili

GABICCE GRADARA: Fabri, Granci, Costa (88’ Vaierani), Serafini, Sabattini, Grassi, Magi (46’ Di Addario), Innocentini (75’ Vegliò), Prandelli, Montebelli, Cinotti. All. Papini

ARBITRO: Cocci (AP)
ASSISTENTI: Rinaldi (MC), Dahou (Jesi)
RETI: 36’ Pasquini, 58’ Cinotti su rig. 70’ Bambozzi, 84’ Prandelli, 90’ Pasquini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Osimana non va in ferie: Gabicce Gradara beffato nel recupero

AnconaToday è in caricamento