rotate-mobile
Calcio

Osimana, c'è il derby di Coppa. Campanelli: «C'è fermento ed entusiasmo»

Il presidente del club giallorosso analizza la prima sfida stagionale della squadra neopromossa in Eccellenza, e parla di una campagna abbonamenti studiata per rinforzare il legame con tifoseria e città

È tutto pronto per il debutto nella nuova stagione di Coppa Italia dell’Osimana, che affronterà il prossimo 4 settembre il Castelfidardo al “Diana” alle ore 15.30. Un vero e proprio derby, molto sentito tanto dai tifosi quanto dalla squadra di mister Roberto Mobili. «C’è fermento, forse un po’ di paura - dice Antonio Campanelli, presidente della società giallorossa - ma non dobbiamo dimenticare l’entusiasmo che ci portiamo dietro dalla scorsa stagione. Dobbiamo essere consapevoli di affrontare un campionato nuovo, più importante, e farci trovare pronti».

Tutti gli occhi sono puntati sulla sfida di domenica, primo impegno ufficiale per l’Osimana in questa stagione. L’avversario non è di quelli facili e la pressione che grava su chi sarà in campo è elevatissima, complice la consapevolezza di esordire in Coppa con un derby di quelli capaci di regalare grandi emozioni ai tifosi. «Il Castelfidardo è da anni a livelli molto alti e ha allestito una rosa che è ancora da completare - commenta Campanelli – ma non prendo troppo in esame la sconfitta in amichevole dei fidardensi contro l’Osimo Stazione, perché le amichevoli precampionato lasciano il tempo che trovano. Si tratta sempre di un derby molto sentito ed è una partita da tenere d’occhio».

L’annata sportiva, però, è soltanto agli inizi. Una grande stagione aspetta i ragazzi dell’Osimana, ricca di match importanti ed avversari di livello. Ecco perché la società ha voluto puntare molto sulla campagna abbonamenti, nel tentativo di portare quanti più tifosi al "Diana", soprattutto i più giovani. «Abbiamo voluto fare qualcosa di diverso, qualcosa per i ragazzi. Quest’anno concederemo l’ingresso gratuito fino ai 20 anni, con tariffe ridotte per la fascia 21-25, prezzo ridotto che verrà applicato anche agli over 70, mentre per tutti gli altri saranno valide le tariffe intere. Che comunque sono le stesse degli ultimi tre o quattro anni. È uno sforzo che abbiamo voluto fare per portare sempre più gente al campo», conclude il presidente.

La campagna abbonamenti 2022/23 dell’Osimana partirà ufficialmente il 5 settembre, all’indomani dell’esordio della squadra in Coppa Italia. Possibilità di sottoscrivere gli abbonamenti sia presso la segreteria della Squadra al “Diana”, dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 20, sia presso la rosticceria “L’Angolo dei Sapori” di Camillo Travagliati, da sempre impegnato nell’offrire supporto e aiuto ai giallorossi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimana, c'è il derby di Coppa. Campanelli: «C'è fermento ed entusiasmo»

AnconaToday è in caricamento