rotate-mobile
Calcio

Olimpia, pesante capitombolo contro il San Costanzo ultimo della classe

Al Comunale di Marzocca gli ospiti si impongono 3-1, sfruttando anche la superiorità numerica maturata nel secondo tempo, e fanno scivolare il biancazzurri nuovamente in penultima posizione

Brutto scivolone casalingo per l’Olimpia Marzocca, che al cospetto di un San Costanzo ultimo in graduatoria ed ormai irrimediabilmente attardato nella corsa per la salvezza, incappa in una netta sconfitta che fa scendere nuovamente i biancazzurri in zona retrocessione. Nel primo tempo netto il predominio della formazione ospite, che tiene costantemente in mano il pallino del gioco riuscendo a sbloccare il punteggio già al quarto d’ora: palla da Benvenuti al centro per Damiani che mette dentro il pallone dell’1-0. Alla mezz'ora sono i locali ad avere la palla giusta per il pareggio: punizione dal limite, Tomba di testa manda la sfera a stamparsi sulla traversa. Fulmineo capovolgimento di fronte sugli sviluppi della stessa azione, con Benvenuti che si presenta tutto solo davanti a Giovagnoli e mette dentro il pallone del 2-0.

Decisamente diversa la ripresa, alla quale i padroni di casa approcciano con una diversa fisionomia – quattro le sostituzioni effettuate – e sotto di due lunghezze spingono a caccia del gol che riaprirebbe il confronto. Olimpia subito pericoloso su calcio piazzato dal limite: tira molto bene Canulli, Cavalletti si salva di piede. Al 57’ il Marzocca si trova però costretto a proseguire in inferiorità numerica, per il rosso estratto dall’arbitro a punire un colpo inferto da Canulli a Polverari. Il San Costanzo controlla senza problemi l’incontro, che riserva le ultime emozioni in prossimità del triplice fischio: c’è infatti spazio per il terzo gol dei fanesi siglato ancora da Benvenuti – il quale timbra la sua personale doppietta – e per la rete della bandiera locale, messa a segno da Spanò in pieno recupero.

Il Tabellino:

OLIMPIA MARZOCCA-SAN COSTANZO 1-3 (0-2 p.t.)

OLIMPIA MARZOCCA: Giovagnoli, Breccia (46’ Tonucci), Pigini, Montanari, Tomba, Asoli, Arsendi (82’ Fabini), Bonvini (46’ Rossi), Rossetti (46’ Abbruciati), Canulli, Paolini (46’ Spanò). All. Barattini

SAN COSTANZO: Cavalletti, Polverari, Vitali, Rossi (72’ Marchetti), Rivelli, Canapini, Guenci (77’ Grilli), Zandri (91’ Mancinelli), Benvenuti, Damiani, Esposito (68’ Zepponi). All. Crespi

ARBITRO: Spadoni (PU)
ASSISTENTI: Cordella (PU), Nazeraj (FM)
RETI: 12’ Damiani, 32’ e 90’ Benvenuti, 92’ Spanò

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpia, pesante capitombolo contro il San Costanzo ultimo della classe

AnconaToday è in caricamento