rotate-mobile
Calcio

La Nuova Folgore fa cento: numeri importanti per il campus della società dorica

Sono stati oltre cento i ragazzi che hanno partecipato al centro estivo organizzato dal club al Sorrentino di Collemarino

ANCONA- Numeri alti ed importanti quelli fatti registrare dalla Nuova Folgore nell’ultimo Campus che si è tenuto nei giorni scorsi al Sorrentino di Collemarino. Calcio, divertimento e tempo libero con i ragazzi che sono stati coinvolti in molteplici attività comprese ping pong, biliardino e calcio tennis. Presenti anche due animatrici per l’intrattenimento che hanno curato, insieme a tecnici e responsabili della scuola calcio, anche la festa finale celebrata con i genitori. Una festa impreziosita anche dalla presenza dello scrittore Andrea Lo Vasto che ha intrattenuto i presenti presentando le sue ultime opere e raccontando una serie di aneddoti legati al calcio osservato “in prima e terza persona”.

«Siamo contenti di quello che abbiamo creato e della stagione condotta – ha spiegato Giacomo Capici, uno dei tecnici del settore giovanile – In questo campus abbiamo scelto di abbinare la valenza sportiva a quella ludica proprio perché le riteniamo entrambe fondamentali per la crescita dei ragazzi. Inoltre, molto toccante, è stata anche la consegna del defibrillatore nel corso degli ultimi giorni che ha impreziosito ancora di più l’attività. Siamo sempre al lavoro, ci riposiamo ma programmiamo allo stesso tempo. La Nuova Folgore, oltre all’agonistica legata al calcio, vuole sempre più specializzarsi in queste iniziative che in futuro speriamo di aumentare nella loro portata complessiva».

Società affiliata al Milan, la Nuova Folgore ha chiuso l’annata calcistica con le vittorie nel trofeo Acquafan di Riccione e in Coppa Marche Giovanissimi 2008.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Folgore fa cento: numeri importanti per il campus della società dorica

AnconaToday è in caricamento