rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

La scelta della Nuova Folgore: «Campo a disposizione dei giovani dell'Ancona»

Nonostante la società vanti crediti nei confronti del club biancorosso per allenamenti e partite del settore giovanile, l’impianto sarà a disposizione come sempre dei giovani atleti che hanno creduto e credono nei valori dello sport

ANCONA – Anche la società Nuova Folgore di Ancona, attuale gestore del Campo di Collemarino di Ancona, si associa al pensiero già esposto dalla Croce Gialla di Ancona (che sarà presente con il proprio servizio sanitario) mantenendo aperte le porte dello stadio “Sorrentino” per la finale dell’Under 17 dell’Ancona, che sfiderà i pari età del Benevento alle 15 di domenica 9 giugno.

Nonostante anche la società del Presidente Bussolari vanti crediti per gli ultimi 3 mesi di allenamenti e partite del settore giovanile dell’U.S. Ancona l’impianto sportivo sarà a disposizione come sempre dei giovani atleti che hanno creduto e credono nei valori dello sport. “Riteniamo che il rispetto verso questi ragazzi – riporta il comunicato - che giocano ancora a calcio per passione ed hanno onorato la città di Ancona in giro per l’Italia sia di fondamentale importanza per la loro crescita sportiva. Un ringraziamento particolare al nostro custode Liviano che si impegna prima e dopo allenamenti e gare a tenere il campo sportivo in perfetto ordine”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scelta della Nuova Folgore: «Campo a disposizione dei giovani dell'Ancona»

AnconaToday è in caricamento