rotate-mobile
Calcio

La Vigor si ritrova ad Ardea: batte il Nuova Florida e difende il secondo posto

Micidiale l'uno-due dei rossoblù poco prima di metà ripresa, griffato da D'Errico e Bucari. La squadra di Clementi stringe i denti nel finale, concedendo il gol della bandiera ai locali ma riuscendo ad incamerare l'intera posta in palio

La Vigor Senigallia espugna Ardea, superando 2-1 i padroni di casa del Nuova Florida. Vittoria ritrovata per la squadra di mister Aldo Clementi che difende così il secondo posto in classifica. Di D’Errico (super gol) e Bucari le reti decisive. A nulla è servito il tentativo di rimonta locale. Il primo squillo è ospite e arriva al 24′ con capitan Pesaresi che quasi al limite dell’area piccola anticipa il difensore e colpisce di testa, ma Giordani è attento e para in due tempi. Miola invece non inquadra la porta di Roberto. Al 38’ torna a farsi vedere la Vigor con una punizione dai venti metri calciata da Pesaresi che trova la respinta dell’estremo difensore dei padroni di casa. Chiusura di tempo per i locali con un traversone di Sebastiani che crea affanno nell’area marchigiana ed al primo minuto di recupero un tiro di Moretti dalla distanza che sfiora il palo alla destra di Roberto.

Nella ripresa, la Vigor Senigallia passa in vantaggio al 63′ con un gioiello di D’Errico: il fantasista rossoblù lascia partita un bolide dalla lunga distanza che bacia il palo e si insacca in rete. Il raddoppio non arriva per poco subito dopo, con Kerjota che sbatte su Giordani. Ci pensa allora Bucari a siglare la rete del 2-0, risolvendo una mischia sugli sviluppi di un piazzato al 65’. Serve un miracolo di Contini per evitare il tris: Pesaresi viene lanciato in porta da Kerjota, supera il portiere ma il difensore spazza sulla linea. Il Nuova Florida trova la via del 2-1 a dieci dalla fine: cross di Miola, Valentini controlla e insacca. Appena un giro di lancette più tardi i rossoblù intravedono la sagoma della beffa, che potrebbe prendere forma con il colpo di testa di Tamburlani, il quale però si limita a far sudare freddo i senigalliesi spedendo il pallone vicinissimo al palo. Forcing finale dei laziali, ma la Vigor regge bene e strappa al “Mazzucchi” tre punti di platino.

Il Tabellino:

NUOVA FLORIDA-VIGOR SENIGALLIA 1-2 (0-0 p.t.)

TEAM NUOVA FLORIDA: Giordani, Tamburlani, De Martino, (68’ Valentini), Spina, Contini, Zitelli (68’ Vari), Menghi, Miola, Moretti (68’ Muzzi), Sebastiani (76’ Cappiello), Del Bello (68’ Pacillo). All. Boccolini

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mori (89’ Vrioni), Magi Galluzzi, Rotondo, Bucari, Mancini, Gambini, Baldini, A. Pesaresi (61’ Keriota), D. Pesaresi (83’ Perri), D’Errico (83’ Pierpaoli). All. Clementi

ARBITRO: Sciolti (Lecce)
ASSISTENTI: Cerrato (San Donà di Piave), Roncari (Vicenza)
RETI: 63′ D’Errico, 65′ Bucari, 82′ Valentini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Vigor si ritrova ad Ardea: batte il Nuova Florida e difende il secondo posto

AnconaToday è in caricamento