rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Il piazzato di Bambozzi tiene a galla l'Osimana: col Montefano finisce 2-2

Dopo un buon primo tempo, i giallorossi vengono raggiunti e superati dagli ospiti, ma in pieno recupero su calcio di punizione arriva la rete che evita la sconfitta

E’ una punizione di Bambozzi ad evitare all’Osimana il k.o. al “Diana”. Si morde le mani il Montefano, che come due settimane fa all’Helvia Recina stava assaporando il gusto di una vittoria esterna che mancava all’appello da inizio ottobre, ma vede nuovamente sfumare i tre punti nei minuti di recupero. Sorridono i giallorossi, autori di un buon primo tempo ma raggiunti e superati nella ripresa, per un pari che muove la graduatoria e compatta ulteriormente il gruppo delle squadre in lizza per un posto negli spareggi promozione. Il primo squillo dei giallorossi al 9’ quando Bonaventura si coordina al volo in area piccola ma alza troppo la mira.

L’iniziale pressione offensiva dell’Osimana trova epilogo al 11′ col vantaggio: Scheffer serve l’assist sul secondo palo per Alessandroni che deve solo spingere in rete per il più facile dei tap-in. Risposta dei locali al 27’ quando Palmucci riceve allo spigolo sinistro dell’area, si accentra, scarta un paio di uomini e calcia a giro col destro spedendo la sfera alta di poco. L’Osimana replica dall’altra parte con tiro secco e violento di Alessandroni dal limite che non inquadra lo specchio. Ripartenza viola con la combinazione Latini-Morazzini, palla a Palmucci e tiro che si spegne sul fondo. L’ultima chance del primo tempo è sulla testa di Bonaventura che non inquadra lo specchio.

La ripresa si apre con la girata sul primo palo di Mingiano, servito da Scheffer, con Bentivogli attento a mettere in angolo. Il Montefano però torna definitivamente in partita al 57’: Bonacci scappa via a sinistra ed entra in area, Patrizi frana su di lui atterrandolo. Rigore sacrosanto che Dell’Aquila trasforma per il più classico dei gol dell’ex. Risponde subito l’Osimana con Alessandroni che si infila in area e tenta il pallonetto davanti al portiere ma mette alto. Al 70′ da una palla messa dentro da sinistra Palmucci si coordina in semirovesciata trovando sulla sua strada Canullo che respinge in angolo. Dalla battuta svetta Dell’Aquila in girata di testa, alto di pochissimo.

I viola sfruttano il buon momento col vantaggio al 76’: Latini viene mandato in profondità tutto solo contro Canullo, l’attaccante viola calcia e dal rimpallo col portiere il pallone carambola pian piano in fondo al sacco. L’Osimana si rigetta in avanti e il Montefano può approfittare per graffiare in contropiede. Al 79’ ancora Palmucci, il più intraprendente in fase conclusiva, disegna un destro a giro dal limite che si spegne fuori di un niente sfiorando il terzo gol. Sembra tutto apparecchiato per il successo dei viola, ma al 93’ Bambozzi dal limite disegna una parabola a girare la barriera che beffa Bentivogli per il definitivo 2-2.

Il Tabellino:

OSIMANA-MONTEFANO 2-2 (0-1 p.t.)

OSIMANA: Canullo, Labriola, Patrizi, Micucci, Scheffer, Bambozzi, Calvigioni, Mercanti (58’ Bassetti, 87’ Montesano), Bonaventura, Alessandroni, Mingiano (70’ Ruibal). All. Mobili

MONTEFANO: Bentivogli, Monaco, Mercurio (90’ Moschetta), Postacchini, Morazzini, Sindic, Alla, Guzzini (46’ Dell’Aquila, 89’ Stampella), Candidi (27’ Latini), Palmucci, Bonacci. All. Mariani

ARBITRO: Paoloni (AP)
ASSISTENTI: Aureli (San Benedetto del Tronto), Ielo (PU)
RETI: 11’ Alessandroni, 57’ Dell’Aquila su rig., 76’ Latini, 93’ Bambozzi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piazzato di Bambozzi tiene a galla l'Osimana: col Montefano finisce 2-2

AnconaToday è in caricamento