rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Calcio

La Biagio torna a sorridere in trasferta: a Montefano tre punti vitali

La formazione chiaravallese torna a festeggiare lontano dal pubblico di casa un successo che mancava dal lontano febbraio 2020, ed interrompe il filotto di risultati utili dei padroni di casa, a punti negli ultimi sette match

La Biagio esorcizza il sortilegio in trasferta, dove non esultava dall’1-0 in casa della Vigor Castelfidardo, datato 22 febbraio 2020, che sancì l’ultima partita prima della pandemia e il ritorno in Eccellenza. Si ferma la striscia positiva del Montefano, reduce da sette risultati utili, che s’illude con Latini ma subisce la veemente reazione rossoblù.

Privo di Gallotti e Terranova, il tecnico rossoblù Malavenda lascia in panchina Gregorini e Ruzzier schierando Parasecoli a sostegno del tandem offensivo composto da Pieralisi e Pierandrei. In mediana Carbonari e Gaia supportano capitan Rossini, mentre Giovagnoli e Marini formano la coppia centrale difensiva con il classe 2004 Paradisi e Brega a presidio delle corsie laterali. Parte in panchina il volto nuovo Addisu Gatti (classe 2003), difensore arrivato in settimana dal Favl Cimini (Eccellenza laziale). Il mister viola Menghini fronteggia le squalifiche di Bonacci e Orlietti e l’infortunio di Mercurio proponendo cinque fuoriquota dal primo minuto e adattando Galassi al centro della retroguardia con Monaco. In mediana rientra il totem Carotti, nel tridente offensivo gli esterni Kerjota e Latini assistono l’esperto Dell’Aquila.

Il Montefano passa a freddo con Latini che gela Tomba con un preciso diagonale. La Biagio pareggia con una prodezza di Parasecoli, alla prima rete stagionale, che brucia Giovanni De Luca in velocità e batte Rocchi con un preciso sinistro. Il sorpasso è sfiorato da Carbonari e Pierandrei, che esaltano i riflessi di Rocchi, ma arriva sul gong del primo tempo con Pieralisi che infila l’angolino con un rasoterra chirurgico finalizzando la ripartenza avviata da Pierandrei, abile a soffiare la palla a Cionchetti. Nella ripresa il Montefano spinge con decisione ma non finalizza. La squadra di Malavenda rischia solo nel recupero sui tentativi imprecisi di Latini e Dell’Aquila in mischia. La Biagio torna a esultare fuori casa e respira ossigeno vitale.

Il Tabellino:

MONTEFANO - BIAGIO NAZZARO 1-2 (1-2 p.t.)

MONTEFANO: Rocchi, Cionchetti (53’ E. De Luca), G. De Luca, Galassi, Monaco, Alla (85’ Storani), Kerjota, Carotti (77’ M. Camilloni), Dell’Aquila, Palmucci, Latini. All. Menghini

BIAGIO NAZZARO: Tomba, Paradisi, Brega, Giovagnoli, Marini, Gaia (65’ Paccamiccio), Carbonari, Rossini (74’ Gregorini), Pierandrei (87’ Bellucci), Parasecoli (92’ Frulla), Pieralisi (74’ Ruzzier). All. Malavenda

ARBITRO: Serenellini (AN)
ASSISTENTI: D’Ovidio (PU), Amorello (PU)
RETI: 3′ Latini, 17’ Parasecoli, 45’ Pieralisi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Biagio torna a sorridere in trasferta: a Montefano tre punti vitali

AnconaToday è in caricamento