rotate-mobile
Calcio

E' un Gabicce impeccabile: prima sconfitta interna del 2023 per il Moie

La formazione pesarese espugna il "Pierucci" cogliendo il sesto risultato utile consecutivo e confermandosi nel gruppo play-off

Il Gabicce Gradara conferma il suo ottimo stato di forma inanellando al “Pierucci” il sesto risultato utile consecutivo e facendo il pieno nello scontro diretto contro il Moie Vallesina. Un successo, quello ottenuto dalla formazione di Vergoni, che si traduce nel quarto posto in classifica in coabitazione con Fermignanese e Sant’Orso, e che conclude anche l’imbattibilità della squadra di casa davanti al proprio pubblico.

La prima marcatura viene costruita da Mani che serve una deliziosa palla filtrante mettendo in area davanti al portiere Domini, il quale di piatto destro bette con freddezza il portiere. Il raddoppio arriva al tramonto della prima frazione, firmato dal bomber Bartolini che trasforma il penalty decretato per atterramento in area di Pierri, sfuggito al suo marcatore Coppari. Infine, ad inizio ripresa, prende forma la terza rete su angolo di Mani dalla sinistra: Gabrielli salta più in alto di tutti e di testa trova il varco giusto chiudendo di fatto i giochi. Durante il match il Gabicce Gradara si è fatto pericoloso altre volte, in particolare con Bartolini (che ha trovato Anconetani pronto alla risposta), legittimando un successo meritato.

Il Tabellino:

MOIE VALLESINA-GABICCE GRADARA 0-3 (0-2 p.t.)

MOIE VALLESINA: Anconetani, Coppari, Bentivoglio, Serantoni, Canulli, Marini, Ruggeri (64’ Api), Romagnoli, Rossetti, Berardi, Giampaoletti (60’ Pandolfi). All. Rossi

GABICCE GRADARA: Renzetti, Betti, Gabrielli (67’ Varrella), Domini (75’ Donati), Lepri, Tombari, Giunchetti (64’ Capi), Morini, Bartolini, Mani, Pierri (69’ Grandicelli). All. Vergoni

ARBITRO: Paoletti (FM)
ASSISTENTI: Cardinaletti (Jesi), Massani (Jesi)
RETI: 20’ Domini, 40’ Bartolini su rig., 55’ Gabrielli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' un Gabicce impeccabile: prima sconfitta interna del 2023 per il Moie

AnconaToday è in caricamento