rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Il Marina ferma il Montefano e torna a fare punti in casa

A distanza di una settimana dal pareggio a reti inviolate di Colli del Tronto, i biancazzurri riescono per la prima volta in stagione a non subire reti in casa strappando un punto dopo una serie di cinque k.o. consecutivi

Il Marina porta a casa il secondo clean sheet consecutivo, dopo quello prezioso sul campo dell’Atletico Azzurra Colli, imbrigliando il Montefano del suo ex tecnico Nico Mariani (premiato con una targa dal presidente Sandro Santini prima dell’inizio dell’incontro). Un punto che fa morale, che consente di fare un passo in avanti in classifica, ma lascia comunque i biancazzurri nelle medesime condizioni, ovvero ancora a secco di vittorie in campionato e con un ritardo dalle altre formazioni in zona play-out che resta difficile da colmare, sebbene ci siano ancora dieci partite a disposizione. Nella prima frazione si fa preferire il Marina, che si fa vedere con Sbarbati prima al 9’ (inzuccata su una punizione dall’esterno sopra la traversa), quindi al 13’ (altro colpo di testa, sfera di nuovo a lato). Risposta ospite al 14’ con Bonacci, che da posizione molto defilata alla sinistra di Mancini perde l’attimo buono. Sul capovolgimento di fronte Bentivogli compie una gran parata a terra disinnescando una punizione di Gregorini dal vertice destro dell’area del Montefano, ripetendosi al 29’ in due tempi sul piazzato di Sbarbati. Al 33’ la più nitida e invitante palla gol della prima frazione, che capita sui piedi di Bonacci il quale a due passi da Mancini si gira e spedisce il pallone sopra il montante.

Se il primo tempo è stato ad appannaggio del Marina, il secondo comincia subito con il Montefano all’arrembaggio: al 54’ Guzzini con una poderosa fuga sulla sua destra arriva al limite dell’area dei locali e sgancia un missile che fa la barba al palo. Tra il 56’ e il 58’ Mancini salva i suoi da capitolazione certa con due parate superlative, prima opponendosi con efficacia a Dell’Aquila, quindi due minuti dopo intercettando con un provvidenziale intervento il colpo di testa angolato di Guzzini. Reazione biancazzurra con Sbarbati che alza troppo la mira, stessa sorte capitata alla conclusione del solito Bonacci al 71’. I capovolgimenti di fronte proseguono, ma l’intensità nel gioco delle due squadre che hanno speso molto va progressivamente scemando: i continui cambi spezzettano il gioco e i ritmi ne risentono, e lo 0-0 resterà tale fino al triplice fischio.

Il Tabellino:

MARINA-MONTEFANO 0-0

MARINA: Mancini, Cucinella, Maiorano, Gregorini (90’ Candolfi), Giovagnoli, Medici, Pedini (90’ Frulla), Gagliardi, Pierandrei (58’ Gabrielli), Sbarbati, Droghini (64’ Brugiapaglia). All. Giorgini

MONTEFANO: Bentivogli, Morazzini, Postacchini, Alla, Moschetta, Monaco, Candidi (72’ Latini), Guzzini, Dell’Aquila, Palmucci, Bonacci. All. Mariani

ARBITRO: Sarnari (MC)
ASSISTENTI: Marchei (AP), Rinaldi (MC)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Marina ferma il Montefano e torna a fare punti in casa

AnconaToday è in caricamento