rotate-mobile
Calcio

Marina, niente gol e niente punti: l'Atletico Ascoli si impone 2-0

Una buona prova non basta alla squadra di mister Giorgini, che incassa due reti prima del riposo e non riesce a recuperare, restando sul fondo della graduatoria con zero punti e nessuna rete realizzata

Nella sfida tra due squadre ancora a digiuno di vittorie è l’Atletico Ascoli a sbloccarsi. Primi tre punti per la squadra di mister Giandomenico, che aveva comunque già mosso la graduatoria nei due precedenti impegni collezionando altrettanti pareggi. Situazione decisamente diversa, e anche più complessa per il Marina. Bello in quella coppa che l’ha vista estromettere dalla competizione il Fossombrone, ma ancora fermo al palo in campionato, anche per ciò che concerne il numero delle reti realizzate, unica squadra dell’Eccellenza che ha uno zero nella casella dei gol fatti.

Promettente l’avvio di gara per la formazione di Giorgini: al 6’ Gregorini appoggia sul vertice opposto per Gagliardi, sventola decisa a filo d’erba, Casale sulla linea si sostituisce ad un Novi battuto e sventa la minaccia, poi l’estremo difensore ospite disinnesca al 12’ un tentativo di Pedini. L’Atletico bussa per la prima volta al 14’, con la bordata secca di Di Rocco su cui Mancini è spettacolarmente efficace. Sulla seguente rimessa laterale, la palla perviene a Felicetti che tra il passaggio e tiro opta per questa seconda soluzione, e complice una deviazione più o meno impercettibile di un difensore locale la palla termina in rete per lo 0-1. Pronta la risposta del Marina, con la sberla di Pierandrei che centra in pieno il palo, ma a segnare è ancora l’Atletico, grazie al potente tiro di Ambanelli al 32’. Prima del riposo, l’ultimo assalto dei padroni di casa regala un palo esterno scheggiato da Gagliardi.

Inizio ripresa con i biancazzurri messi subito alle corde: è Mancini ad evitare al 47’ il tris opponendosi efficacemente alla conclusione di Minnozzi corretta verso la porta da Esposito. Scampato il pericolo, il Marina si riporta con generosità all’attacco: al 53’ è un’uscita di pugni di Novi a sbrogliare la matassa, a cui fa seguito il salvataggio di Lanza sul tiro di prima intenzione di Rossetti, ed infine ancora l’estremo difensore dei piceni a dire di no a Medici, blindando la porta che resterà inviolata fino al triplice fischio finale che vede, meritatamente, l’Atletico festeggiare.

Il Tabellino:

MARINA – ATLETICO ASCOLI 0-2 (0-2 p.t.)

MARINA CALCIO: Mancini, Cucinella (55’ Medici), Pedini, Rossetti (79’ Piermattei), Carloni, Vinacri, Gagliardi, Gregorini (61’ Lazzarini), Pierandrei, Nacciarriti, Gabrielli (70’ Cammarino). All. Giorgini

ATLETICO ASCOLI: Novi, Marucci, Casale, Lanza, Vechiarello, Felicetti, Di Ruocco (90’ Marini), Esposito (78’ Capponi), Traini, Minnozzi, Ambanelli. All. Giandomenico

ARBITRO: Ricciarini (PU)
ASSISTENTI: Beldomenico (Jesi), Baldisserri (PU)
RETI: 14’ Felicetti, 32’ Ambanelli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina, niente gol e niente punti: l'Atletico Ascoli si impone 2-0

AnconaToday è in caricamento