rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Il Gabicce spreca, il Loreto dal dischetto torna a muovere la classifica

Ospiti al riposo in vantaggio, poi la squadra mariana raggiunge il pareggio con un...doppio penalty: il primo, sbagliato da Pablo Garcia, viene fatto ripetere e sulla seconda esecuzione Martin Garcia mette nel sacco l'1-1

Il Loreto spezza la serie di sei sconfitte consecutive pareggiando in casa con il Gabicce Gradara. La squadra di mister Moriconi sopperisce all’assenza di ben sette titolari giocando una gara tutto cuore, da par suo gli ospiti possono solo recriminare per le tante occasioni sprecate. Primo tempo equilibrato, al 12’ Vegliò scalda le mani ad Albanesi che devia, al 18’ il Gabicce Gradara si porta in vantaggio cross di Montebelli, Maggioli si avventa sul pallone e batte l’estremo lauretano. Il Loreto reagisce, al 27’ Garcia di testa mette fuori, nel finire di tempo ci prova Streccioni ma Azzolini non si fa sorprendere.

Ripresa più frizzante con gli ospiti che partono bene: al 47’ ci prova Cinotti ma Albanesi neutralizza, a cavallo tra il 59’ e 60’ il Gabicce Gradara sfiora per due volte il raddoppio prima con Cinotti che colpisce il palo, si avventa sul pallone Vegliò che non centra la porta, poi Grandicelli dopo un’azione personale conclude dal limite, respinge Albanesi e ancora Vegliò da sottomisura mette incredibilmente fuori. Scampato il pericolo, il Loreto si scuote: al 64’ il tiro di Camilletti è di poco sopra la traversa, al 66’ ci prova Streccioni ma la conclusione non centra la porta, al 70’ arriva il pareggio lauretano su rigore concesso per atterramento di Streccioni. Pablo Garcia va sul dischetto, Azzolini respinge ma l’arbitro - su indicazione dell’assistente - fa ripetere come da regolamento, in quanto Azzolini si è mosso prima, va sul dischetto Martin Garcia che trasforma.

Finale al cardiopalma con gli ospiti che cercano il vantaggio mentre il Loreto si difende ed agisce in contropiede, al 86’ una punizione di Grassi è respinta da Albanesi, durante i minuti di recupero viene espulso Camilletti per doppia ammonizione. Un punto per il Loreto che fa tanto morale considerando le tante assenze e la posizione precaria di classifica e chissà che con questo pari il vento per i lauretani cambi, mentre il Gabicce Gradara si congeda dal “Capodaglio” di Villa Musone con il rammarico dettato dalle tante occasioni sciupate.

Il Tabellino:

LORETO – GABICCE GRADARA 1-1 (0-1 p.t.)

LORETO: Albanesi, L. Grottini, Picciafuoco, P. Garcia, Camilletti, Bigoni, Masllavica, Brahimi (61’ Stortoni) Streccioni (88’Scalella), M. Garcia, Petrini. All. Moriconi

GABICCE GRADARA: Azzolini, Difino (72’ Ulloa), Maggioli, Grassi, Passeri, Sabattini (83’ Roselli), Grandicelli, Serafini (72’ Costa), Vegliò, Cinotti, Montebelli (72’ Innocentini) All. Scardovi

ARBITRO: Paoloni (AP)
ASSISTENTI: Cercaci (MC), Frapiccini (MC)
RETI: 18’ Maggioli, 70’ M. Garcia su rig.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gabicce spreca, il Loreto dal dischetto torna a muovere la classifica

AnconaToday è in caricamento