rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Calcio

Jesina, dodici conferme ed i saluti di Perri e Mistura

La squadra ripartirà da un folto gruppo di elementi che hanno disputato l'ultimo torneo di Eccellenza, ed è stata potenziata con gli arrivi di Iori, Campana e Trudo, che si aggiungono a Orlietti e Borgese

Dopo i saluti di Perri (che vestirà la maglia della Vigor Senigallia) e di Mistura, che ha ringraziato congedandosi da Jesi e salirà in serie D con il Fano, la Jesina ha annunciato una lunga lista di giocatori che il prossimo anno faranno ancora parte del roster della formazione che affronterà il campionato di Eccellenza. Alessandro Cameruccio, Manuel Garofoli, Luca Giovannini, Mattia Martedì, Luca Jachetta, Massimiliano Sampaolesi, Giovanni Guerri, Nicolò Longhi, Marco Mazzarini, Riccardo Minerva, Edoardo Nazzarelli e Marco Pistola indosseranno così anche nella stagione 2022/2023 la casacca della compagine leoncella. Scelte fatte nel segno della continuità, per ripartire con il confermato mister Strappini da un gruppo già rodato.

A loro si aggiungeranno, oltre ai nuovi inserimenti già comunicati di Orlietti e Borgese, altri tre elementi con cui la dirigenza ha già perfezionato le trattative. A garantire efficacia nel reparto avanzato sarà Mauro Iori, attaccante ventisettenne già cercato dodici mesi fa dalla Jesina - ma che ha preferito fare ritorno alla Sangiustese con cui ha concluso l’ultimo torneo di Eccellenza timbrando quindici reti – il quale ha vestito in passato le maglie di Montegiorgio, Corridonia, Camerino, Potenza Picena ed Atletico Ascoli oltre che del Tolentino dove è calcisticamente cresciuto.

Strappini potrà contare anche su due graditi ritorni. Quello del centrocampista Marco Campana, a Jesi nella stagione 2020/2021 e che ha centrato la promozione in Eccellenza nel campionato appena concluso con la maglia del Chiesanuova (battendo nello spareggio i Portuali Ancona), e quello di Kevin Trudo. L’esperta punta classe ‘86 ha infatti alle spalle ben cinque stagioni in D con la Jesina di cui è stato anche capitano (146 gettoni e 33 reti), e proviene dal Moie Vallesina con cui ha giocato negli ultimi tre anni nel torneo di Eccellenza, dopo le esperienze alla Biagio Nazzaro ed al Matelica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesina, dodici conferme ed i saluti di Perri e Mistura

AnconaToday è in caricamento