rotate-mobile
Calcio

Perri al...quadrato, per la Jesina tre punti sotto l'albero

Quarta doppietta stagionale per l'attaccante classe 1997 - arrivato a quota dieci nella classifica marcatori - che trascina la squadra leoncella al successo contro il Montefano

Ancora Perri, ancora Jesina. I leoncelli danno continuità all’affermazione conseguita dieci giorni fa tra le mura amiche contro l’Atletico Azzurra Colli e battendo 2-1 il Montefano si regalano un Natale a tinte play-off, in attesa di recuperare il match rinviato per Covid contro il Marina riprogrammato per il prossimo 2 febbraio. La gara si mette subito in discesa per i padroni di casa: al 5’ iniziativa di Jachetta il cui traversone dal versante destro trova Perri puntuale alla deviazione di testa per l’1-0. Galvanizzata dalla rete, la Jesina cerca subito il raddoppio che però viene solo sfiorato al 15’ da Cameruccio, il quale riceve da Giovannini e manda la sfera a stamparsi sul palo. Altro giro ed altra occasione da rete che capita al 22’ sui piedi di Nazzarelli, che su imbeccata di Perri alza troppo la mira, ripetendosi in pieno recupero con la conclusione che fa terminare il pallone nuovamente sopra la traversa.

Dopo il riposo, è ancora la squadra leoncella a spingere sul gas sfiorando nuovamente il 2-0 con l’acrobazia di Lucarini al 53’. Serve un’ora di gioco per veder il Montefano creare una prima occasione da rete: è il 60’ quando Latini sfruttando un’amnesia del pacchetto arretrato locale manda il pallone sulla parte esterna della rete. Gli ospiti prendono coraggio e ci riprovano al 67’ con il colpo di testa di Palmucci sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina e poco dopo con una sberla di Kerijota, ma in entrambi in casi Minerva fa buona guardia. Ma l’estremo difensore della squadra leoncella non può nulla dieci minuti più tardi: Carotti dalla trequarti imbuca per il taglio in area di Latini, l’attaccante va sul fondo e in scivolata la mette forte nell’area piccola dove arriva veloce Bonacci sul 1° palo insaccando da due passi per l’1-1. A rimettere le cose a posto di pensa Perri, con la collaborazione di Monachesi (prima presenza per l’esterno visto all’opera negli ultimi anni in serie D) gettato nella mischia sull’1-0: suo il cross che permette a Perri di colpire di testa il pallone della doppietta – e del decimo gol - personale, che regala alla Jesina l’ìntera posta in palio.

Il Tabellino:

JESINA – MONTEFANO 2-1 (1-0 p.t.)

JESINA: Minerva, Martedì, Lucarini, Mistura, Cameruccio, Garofoli, Zagaglia, Giovannini (73’ Domenichetti), Nazzarelli (59’ Monachesi), Perri (91’ Brocani), Jachetta. All. Strappini

MONTEFANO: Rocchi, Pigini (46’ Kerijota), Orlietti, Monaco, G. De Luca, Latini, Palmucci (80’ Guzzini), E. De Luca (81’ Galassi), Alla (73’ Zannini), Dell’Aquila (46’ Carotti), Bonacci. All. Menghini

ARBITRO: Giorgiani (PU)
ASSISTENTI: Ielo (PU), Giacomucci (PU)
RETI: 5’ Perri, 77’ Bonacci, 86’ Perri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perri al...quadrato, per la Jesina tre punti sotto l'albero

AnconaToday è in caricamento