rotate-mobile
Calcio

La Jesina va veloce, ma l'Atletico Ascoli nel finale pareggia i conti

Padroni di casa che non sfruttano adeguatamente il doppio vantaggio maturato con le reti all'inizio dei due tempi: per i piceni, determinanti gli innesti dalla panchina

Ad una Jesina in formazione rimaneggiata e con cinque under in campo non basta il doppio vantaggio per superare l’ostacolo Atletico Ascoli: i piceni acciuffano il pari nei minuti conclusivi uscendo indenni dal “Carotti”.
Il match si incammina subito su un binario favorevole per i leoncelli: appena il tempo di aprire i taccuini ed arriva l’1-0. Da Jachetta a Moretti che si incunea sulla destra, palla in area, Albertini e la difesa non sono irreprensibili e Nazzarelli è in agguato per il gol del vantaggio locale. La reazione dell’Atletico è affidata a Giovannini, che al 3’ non inquadra lo specchio della porta ed al 16’ alza troppo la mira. Ancora Jesina alla mezz’ora: su un calcio piazzato Albertini dice di no prima alla trasformazione di Jachetta e poi al successivo debole tap-in di Nazzarelli sulla respinta.

Minuti iniziali di tempo ancora letali per gli ospiti. Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa pervengono al raddoppio: azione che nasce sull’asse Domenichetti-Moretti, con quest’ultimo che si allarga e scodella al centro, sul pallone si avventa Jachetta che mette nel sacco il pallone del 2-0. Il volto dell’Atletico cambia con le sostituzioni operate da Giandomenico: è una delle new-entry, Garbujio, a scappare sul fondo e porgere a Mariani l’assist che, al 62’, permette ai piceni di riaprire il match. Dopo otto minuti arriva un un copia ed incolla dell’azione del 2-1, ma è Minerva a metterci una pezza. Al 73’ è Mistura a cercare fortuna dalla lunghissima distanza, ma la palla si perde non di molto sopra la traversa con Albertini fuori causa. Ma al minuto 82 la rincorsa dell’Atletico viene premiata con l’aggancio: Galli per il solito Garbujio, il quale innesca Giovannini che in diagonale trafigge Minerva per il 2-2 finale.

Il Tabellino:

JESINA – ATLETICO ASCOLI 2-2 (1-0 p.t.)

JESINA: Minerva, Brocani, Lucarini, Mistura, Domenichetti (57’ Martedì), Moretti, Rossi, Zagaglia (67’ Giovannini); Nazzarelli (67’ Perri); Jachetta (86’ Cameruccio), Barchiesi. All. Strappini

ATLETICO ASCOLI: Albertini, Cifani (57’ Filipponi), Lanza, Natalini, Nicolosi (59’ Garbujio), E. Mariani, Gabrielli, Vechiarello, Giovannini, Galli, Traini (57’ Ambanelli). All. Giandomenico

ARBITRO: Salvatori (MC)
ASSISTENTI: Bianchi (PU), D’Ovidio (PU)
RETI: 1’ Nazzarelli. 48’ Jachetta, 62’ E. Mariani, 81’ Giovannini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Jesina va veloce, ma l'Atletico Ascoli nel finale pareggia i conti

AnconaToday è in caricamento