rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Stop della C, Iotti: «Speriamo di tornare in campo il prima possibile»

Il difensore dell’Ancona ha parlato del rinvio della seconda giornata facendo il punto della situazione in casa dorica

Lo stop della Serie C, con il rinvio della seconda giornata (originariamente in programma per questo weekend) al 2 febbraio e l’incertezza sulla ripresa del 15-16 gennaio, sta favorendo diverse riflessioni tra gli addetti ai lavori. In casa Ancona, il difensore Luca Iotti, ha esternato le sue sensazioni mantenendo comunque una certa razionalità: «Ognuno di noi spera che si possa tornare a giocare il prima possibile. Su quanto sta accadendo, a cominciare dal rinvio della seconda giornata al 2 febbraio, le idee possono essere tante ma la decisione spetta a chi occupa certe cariche. Dobbiamo attenerci, non possiamo fare altrimenti».

Per quanto riguarda la squadra, che ha chiuso il 2021 con trentadue punti all’attivo: «Far rendere un gruppo completamente nuovo non è certo facile. Il 2021, tuttavia, è già alle spalle e adesso ci aspettano nuove battaglie, nuovi obiettivi e nuove sensazioni. Da cosa ripartire? Da quella compattezza di gruppo e dall’umiltà che ci ha sempre contraddistinto. Questo è il nostro must, testa bassa e pedalare forte. Alla fine tireremo le somme».    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop della C, Iotti: «Speriamo di tornare in campo il prima possibile»

AnconaToday è in caricamento