rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Imolese-Ancona, il commento di mister Colavitto: «Puniti oltremisura»

Anche il d.s. Micciola non nasconde l'amarezza: «Perdere così è una mazzata»

Un passo falso che brucia. Non vengono usati mezzi termini nelle parole del post partita usate per analizzare la sconfitta contro l’Imolese, resa ancora più amara dalle contemporanee affermazioni di tutte le squadre presenti nelle parte di classifica che vede coinvolta l’ Ancona. A partire dalla Carrarese, che ha agganciato i dorici a quota 53 dopo un lungo inseguimento ed un importante filotto di risultati utili. «Fa male perdere così – dice il direttore sportivo Francesco Micciola – ed è un peccato perché il pareggio era il risultato più giusto. Abbiamo sbagliato appoggi facili, il gol di Tulli ci ha tagliato le gambe. Da questi errori si riparte e si pensa alla prossima gara. Potevamo fare di più, ma queste sono gare difficili, dove vieni punito al primo errore. Perdere alla fine in questo modo è una mazzata, giriamo pagina in fretta e pensiamo alla partita di Cesena».

«È una gara che tengo nel mio bagaglio personale – dice il tecnico dell’Ancona, Gianluca Colavitto - non l’abbiamo vinta ma non la dovevamo nemmeno perdere. Siamo stati puniti oltremisura dall’Imolese. Abbiamo regalato tante palle nel primo tempo, ma nella ripresa l’approccio è stato importante. Ci sono stati diversi corner a disposizione, che purtroppo non siamo riusciti a sfruttare, difetto questo che ci portiamo dietro dall’inizio dell’anno. Volevamo vincere ma non ci siamo riusciti, ci sono stati errori di qualità tecnica mediocre contro una formazione che non è affatto modesta come qualcuno ha sottolineato. Non ci attacchiamo a tutte le cose accadute oggi, che possono minare la tranquillità. Dovevamo alzare l attenzione? La giocata di Tulli ci ha beffato, ed è una sconfitta che brucia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imolese-Ancona, il commento di mister Colavitto: «Puniti oltremisura»

AnconaToday è in caricamento