rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

Il Barbara vince e si salva: 2-1 ai Portuali che chiudono quinti

Un gol allo scadere permette ai gialloblù di mantenere la categoria senza passare dai play-out, mentre i "Dockers" affronteranno nel primo turno degli spareggi promozione l'Urbania in trasferta

Il Barbara si salva, i Portuali Ancona guardano ai playoff. Finisce con la sconfitta per 2-1 la regular season dei Dockers che chiudono quinti e che, nel prossimo fine settimana (probabilmente domenica, ore 16.30), saranno impegnati nel primo turno degli spareggi promozione contro l’Urbania in trasferta. Tra le note più liete di giornata, l’esordio dal 1’ di Lucesoli e la prima rete “tra i grandi” in campionato di Polenta. Anche al Comunale di Barbara, però, i ragazzi di Ceccarelli avrebbero potuto portare a casa almeno un punto, ma forse la maggiore fame degli avversari – alla ricerca della permanenza nella categoria – ha consentito il sorpasso proprio al fotofinish.

Equilibrato e combattuto il primo tempo, con Rinaldi e compagni a dettare le trame di gioco e i locali a ripartire forte in contropiede. È il 24’ minuto quando, sugli sviluppi di una mischia, Sanviti è il più lesto di tutti a ribadire il pallone in rete. Non passano neppure trenta secondi e Polenta viene lanciato splendidamente da Tonini: l’under controlla col destro e di sinistro piazza la palla alle spalle di Minardi con straordinaria freddezza. Seguono altri minuti ad alta intensità, ma il punteggio all’intervallo è fermo sull’1-1.

Nella ripresa il clou delle occasioni. Le prime due per il Barbara con Morsucci e Cardinali, la terza per i Portuali, letteralmente clamorosa: Gioacchini calcia forte, Minardi respinge e sulla ribattuta il portiere si supera su Carnevali. Dal corner che ne scaturisce, Gioacchini stacca su tutti, ma il cuoio sfila a lato. Ancora Dockers all’assalto con il tentativo di Rinaldi da fuori. Quindi, al minuto 80, la chance colossale con il coast to coast di Mascambruni che vola verso la porta e offre a Giampaoletti, ma l’arbitro interrompe il tentativo per fuorigioco. All’88’ è sempre Giampaoletti pericoloso, ma Minardi sfodera la top parata. Così, all’ultimo respiro e sempre da palla inattiva, Sanviti trafigge un Tavoni provvidenziale poco prima, per il 2-1 che permette ai padroni di casa di mantenere la categoria senza passare per i play-out.

Il Tabellino:

ILARIO LORENZINI-PORTUALI ANCONA 2-1 (1- 1 p.t.)

ILARIO LORENZINI BARBARA: Minardi, Paradisi (70’ Nacciarriti), Tiriboco (46’ Tamburini), Morsucci (73’ Brunori), Sanviti, Gregorini, Fronzi (88’ Mancini), Cardinali, Giuliani (56’ Moschini), Rossini, Sabbatini. All. Profili

PORTUALI ANCONA: Tavoni, Ragni (70’ Garuti), Lucesoli (86’ Bozzi), Rinaldi, Severini, Tonini, Marzioni, Moretti (78’ Giampaoletti), Donzelli (37’ Carnevali), Mascambruni, Polenta (56’ Gioacchini). All. Ceccarelli

ARBITRO: Pasqualini (MC)
ASSISTENTI: Ielo (PU), Gasparri (PU)
RETI: 24’ Sanviti, 25’ Polenta, 90’ Sanviti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Barbara vince e si salva: 2-1 ai Portuali che chiudono quinti

AnconaToday è in caricamento