rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Si sblocca Cinotti, poker del Gabicce Gradara a Barbara

La doppietta dell'esperto attaccante permette alla squadra di mister Scardovi di superare l'Ilario Lorenzini, che era riuscita nei minuti iniziali a portarsi subito in vantaggio.

Seconda vittoria in trasferta per il Gabicce Gradara che espugna Barbara con un rotondo 4-1, che però assume le sembianze di punizione troppo severa per i padroni di casa. Match partito nel segno dei padroni di casa, in vantaggio dopo sette minuti con Rossini, che sfrutta una verticalizzazione di Morsucci e con diagonale preciso realizza l’1-0. Poco dopo il Barbara si fa ancora pericoloso con Rossini ma Azzolini e Sabattini sventano la minaccia. Il Gabicce esce alla distanza e si rende più volte pericoloso con Vegliò che prima colpisce il palo, poi viene fermato da due volte da Minardi. Al 43′ arriva la rete del pareggio di Costa sugli sviluppi di una azione di calcio d’angolo con un tiro di destro a giro tanto bello quanto efficace, calibrato sul secondo palo.

Nella ripresa la partita resta di elevata intensità, con subito una palla gol sui piedi di Montebelli che però colpisce la traversa. E’ il preludio alla rete che arriva al 51’ - sugli sviluppi di un calcio piazzato - e contestato dai locali per un presunto blocco irregolare su Minardi, precedente al gol di Cinotti che da buona posizione manda il pallone sotto la traversa. Immediata la reazione dell’Ilario Lorenzini, che quattro minuti più tardi va vicino al 2-2 con Sabbatini, ma la sua conclusione – su imbeccata di Rossini – scheggia il palo. Al 61’ Cinotti concede il bis: sfrutta una ripartenza di Grassi e con la complicità di Aiudi mette di piatto nel sacco il pallone dell’1-3. I padroni di casa provano a riaprire il match, ma al 70’ Cardinali di testa manda la sfera sopra la traversa. Nei minuti conclusivi, arriva il poker di Sabattini che corregge di piatto una punizione laterale.

Il Tabellino:

ILARIO LORENZINI – GABICCE GRADARA 1-4 (1-1 p.t.)

ILARIO LORENZINI BARBARA: Minardi, Aiudi (74’ Disabato), Sanviti, Guerra (64’ Sebastianelli), Carboni, Gregorini, Rossini, Cardinali, Palazzi (64’ Ruiu), Morsucci (78’ Abbruciati), Sabbatini (40’ st. Baldassarri) All. Ciattaglia.

GABICCE GRADARA: Azzolini, Difino (88’ Granci), Costa, Vaierani, Passeri, Sabattini, Grandicelli (71’ Maggioli), Grassi, Vegliò (88’ Serafini), Cinotti, Montebelli (55’ Innocentini). All. Scardovi

ARBITRO: Ferroni di Fermo
ASSISTENTI: Caporaletti (MC), Cerca (Jesi)
RETI: 8’ Rossini, 43’ Costa, 51’ e 61’ Cinotti, 88’ Sabattini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sblocca Cinotti, poker del Gabicce Gradara a Barbara

AnconaToday è in caricamento