Calcio

Due penalty realizzati e "Pirani" espugnato: la Jesina sale al secondo posto

Le reti dagli undici metri portano la firma di Rossi e Barchiesi, il Grottammare accorcia le distanza ad un quarto d'ora dalla fine con Jallow ma non riesce a completare la rimonta.

La sfida del “Pirani” metteva di fronte due formazioni costrette a fare di necessità virtù. Da una parte il Grottammare, senza Porfiri e con Adami e Piunti iscritti nella “Injured List” dopo l’ultimo match con l’Atletico Azzurra Colli. Dall’altra la Jesina ancora priva di Perri, Cameruccio e Jachetta, oltre che dello squalificato Mistura, con mister Strappini costretto nuovamente a fare di necessità virtù e di far stringere i denti a chi fisicamente non è ancora a posto.
Ne scaturisce, però, un incontro in cui le due formazioni non si risparmiano. Meglio i locali nei primi giri di lancette, con la conclusione di Cisbani al minuto 8 controllata da Anconetani. Ma al 12’ sono i leoncelli a sbloccare il punteggio: Fatone esce dai pali ed atterra Barchiesi, l’arbitro indica il dischetto del rigore e Rossi mette in rete il pallone del momentaneo 1-0. Unico sussulto prima dell’intervallo un’altra iniziativa di Cisbani, la cui conclusione in diagonale attraversa tutto lo specchio ed esce.

Al rientro dagli spogliatoi è ancora calcio di rigore, nuovamente assegnato agli ospiti, stavolta per un fallo di mano in area commesso da Tassotti su un traversone di Tiriboco. Cambia il tiratore, non la sostanza, e la Jesina con Barchiesi va sul 2-0. Il Grottammare accusa il colpo, sbanda e rischia di essere infilato in contropiede per il 3-0, ma la conclusione di Barchiesi – dopo la combinazione Garofoli-Giorgetti – è troppo debole e Fatone sventa. E’ Jallow, entrato poco dopo lo 0-2, a rivitalizzare la formazione di Zazzetta, quando al 75’ sfruttando un rimpallo riesce a trovare la rete che riapre il match. Padroni di casa che cercano con insistenza il gol del pari, che però non arriva. Jesina che centra la seconda vittoria esterna in campionato, la terza complessiva, e con dieci punti si sistema sul podio della classifica.

Il Tabellino:

GROTTAMMARE – JESINA 1-2 (0-1 p.t.)

GROTTAMMARE: Fatone, Carminucci (74’ Manni), Traini, Tassotti, Fuglini, Fiscaletti, Haxhiu (55’ Tombolini), Cisbani, Mascitti (55’ Jallow), Alighieri, De Panicis (91’ Daffeh). All. Zazzetta

JESINA: Anconetani, Lucarini, Brocani, Martedì, Tiriboco (81’ Domenichetti), Garofoli, Rossi, Moretti, Zagaglia, Barchiesi (77’ Nazzarelli), Paolucci (55’ Giorgetti). All. Strappini

ARBITRO: Curia (AP)
ASSISTENTI: Pascoli (MC), Tidei (FM)
RETI: 12’ Rossi su rig., 50’ Barchiesi su rig., 75’ Jallow

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due penalty realizzati e "Pirani" espugnato: la Jesina sale al secondo posto

AnconaToday è in caricamento