Mercoledì, 29 Settembre 2021
Calcio

Dino Giuliani e la Promozione al via: «Torneo difficile, fondamentale la continuità»

Il riconfermato tecnico dell'Olimpia Marzocca parla anche dell'esordio contro il Gabicce Gradara, «una delle formazioni meglio attrezzate del lotto, con qualità ed un bel mix di gioventù ed esperienza».

Le settimane trascorse a sudare sono ormai diventate cinque, ed anche per l’Olimpia Marzocca è arrivato agli sgoccioli il conto alla rovescia per l’esordio nel campionato di Promozione. Che, peraltro, collima con la prima esibizione in un incontro ufficiale, considerando il turno di riposo imposto dal calendario in occasione della prima giornata di Coppa di categoria.
«Abbiamo iniziato il 2 Agosto – dice il tecnico Dino Giuliani – puntando prevalentemente sul lavoro aerobico vista la prolungata inattività dei ragazzi causata dal Covid, ed era fondamentale riabituare gradualmente i muscoli alla fatica e mettere...benzina nel serbatoio delle energie. I presupposti sono confortanti, poi al via si presenteranno squadre più pronte ed altre che faticheranno di più, ma questa è una costante che accomuna un po’ tutte le categorie».

L’Olimpia comincerà tra le...pareti domestiche, ospitando quel Gabicce Gradara che Giuliani identifica come una delle formazioni meglio attrezzate del Girone A.
«E’ stata costruita con un bel mix tra gioventù ed esperienza – conferma l’allenatore del Marzocca – ed hanno sicuramente individualità di rilievo. Nella disamina tra le realtà più competitive del lotto, oltre all’Osimana che effettivamente ha una rosa completa e di grandissimo spessore, il Gabicce va sicuramente contemplato, così come il Fermignano, il Barbara ma ci metto anche i Portuali Ancona, tutte squadre che sembrano solide e ben strutturate. Ma è soprattutto…a casa nostra che dobbiamo guardare, cercando di crescere in maniera costante nel gioco: sarà un torneo tosto, dove secondo me conterà parecchio sfruttare bene le occasioni che si presentano, e trovare quella continuità di rendimento necessaria per tenere un livello elevato ed un’andatura costante tanto nell’arco della singola gara quanto nell’intero campionato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dino Giuliani e la Promozione al via: «Torneo difficile, fondamentale la continuità»

AnconaToday è in caricamento