rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Calcio

La Giovane Offagna si presenta e brinda alla nascita dell'Under 15 femminile

Grande festa al “Vianello”, dove il sodalizio rossoblu ha presentato la nuova stagione 2022-23 di fronte a un numerosissimo pubblico, con i tesserati delle varie squadre, dai bimbi dei “Piccoli amici” alla compagine di terza categoria, famiglie e tifosi

Una grande festa quella organizzata allo stadio “Vianello”, dove la Giovane Offagna ha presentato la nuova stagione 2022-23 di fronte a un numerosissimo pubblico. Un momento che ha coinvolto i giocatori di tutte le categorie, dai bimbi dei “Piccoli amici” alla compagine di terza categoria, tutte le famiglie e i tanti supporters di questa società che ha saputo riunire intorno al calcio un’intera comunità, riuscendo a dare allo sport significati di coesione e sani valori che vanno ben al di là del calcio e dei risultati agonistici.

La serata è stata l’occasione per celebrare i risultati conseguiti nell’anno appena trascorso, rilanciare un nuovo anno, accogliere diversi nuovi arrivi e, con un po’ di malinconia, salutare alcune partenze. La prima parte del pomeriggio è stata dedicata, alla presentazione dei risultati economici del 2021 con conseguente approvazione del bilancio d’esercizio. A seguire poi la presentazione delle diverse squadre, con alcune importanti novità tra cui l’annuncio della nascita della prima squadra under 15 femminile offagnese. Un vero e proprio punto di orgoglio per tutta la dirigenza e per il presidente Andreoli che hanno profuso un grande impegno per arrivare, anche in anticipo a quanto prefissato, al traguardo dell’iscrizione di questa squadra.

A seguire si sono succeduti tutti gli allenatori che accompagneranno le squadre delle diverse categorie. Fino ad arrivare al momento clou della serata, con la presentazione del nuovo allenatore e dei tre nuovi innesti nella squadra di terza categoria che, forte dei quaranta punti totalizzati nella stagione 21-22, è divenuta una realtà di tutto rispetto nell’ambito del proprio campionato. Infine, il momento più emozionante in cui tutti i presenti, a partire dai numerosissimi ragazzi che lo hanno avuto come coach, hanno salutato Mister Sokol Zhupa che, dopo tre anni intensi, belli e ricchi di soddisfazioni, lascia con grande commozione la Giovane Offagna per una nuova avventura nel mondo del calcio. Un saluto caloroso a testimonianza della professionalità e della grande umanità dell’allenatore e responsabile tecnico, che per anni ha seguito con passione la crescita della società di Offagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giovane Offagna si presenta e brinda alla nascita dell'Under 15 femminile

AnconaToday è in caricamento