rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Calcio

Giorno della Memoria, le iniziative di LND e Comitato Regionale Marche

Previsto un minuto di raccoglimento per tutte le gare dei campionati dilettantistici in programma dal 27 al 30 gennaio, da effettuarsi al minuto 21 di gioco

Domani, venerdì 27 gennaio, è la Giornata della Memoria per commemorare le vittime dell’Olocausto, disumanità che è rimasta nella storia e che ha causato la morte di milioni di innocenti. La Lega Nazionale Dilettanti scende in campo attraverso numerose iniziative, sia in ambito nazionale, sia – attraverso i Comitati – in ambito regionale. Al fine di ricordare le vittime della Shoah ed il luogo da cui partirono i convogli destinati al campo di concentramento di Auschwitz, cioè il binario 21 della stazione ferroviaria di Milano, la Lega Nazionale Dilettanti, in seguito al nulla osta ricevuto dalla FIGC, ha deciso di indire un minuto di raccoglimento per tutte le gare dei Campionati dilettantistici in programma dal 27 al 30 gennaio 2023, da effettuarsi al minuto 21° di gioco. Contestualmente al raccoglimento, si darà lettura del testo di cui sotto negli impianti sportivi che per dotazioni strutturali lo consentiranno. Per i campionati di Calcio a 5 che adottano il tempo di gioco effettivo, il 21° minuto di gioco corrisponde al 1° minuto del secondo tempo.

Di seguito il testo allegato: “#InDifesaDellaMemoria: perché ci fermiamo al 21’? Dal Binario 21 della stazione di Milano partirono venti convogli deportando ebrei e tutti i perseguitati verso i campi di sterminio. Furono in tanti a partire, pochissimi a tornare. Il Binario 21 è il luogo in cui ebbe inizio l’orrore della Shoah tra il 1943 e il 1945: La lega Nazionale Dilettanti ricorda le vittime innocenti sui campi di calcio, luogo invece di gioia e divertimento, affinché le giovani generazioni sappiano, capiscano e comprendano. #InDifesaDellaMemoria perché “quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo”: questa è la frase incisa in trenta lingue sul monumento nel campo di concentramento di Dachau, per non dimenticare mai”.

Oltre a queste iniziative nazionali, anche i Comitati regionali sono scesi in campo con diverse iniziative che trovate riassunte nell’immagine in testa a questo comunicato. Particolarmente attivo il Comitato Regionale Marche, che ha scelto di presentare un fumetto alla comunità ebraica di Ancona, realizzato da Alagon, nome d’arte della fumettista di Roma Virginia Cabras. Il fumetto è stato presentato questa mattina da Gustavo Malascorta, vicepresidente del CRM nonché referente marchigiano del nuovo Dipartimento Sociale LND che ha come obiettivo di lunga durata quello di sensibilizzare tutto il mondo dilettantistico verso il macro tema della “Responsabilità Sociale”. Malascorta ha portato i saluti del Presidente Regionale Ivo Panichi, ha descritto tutte le iniziative della LND a livello nazionale e ha presentato il fumetto alla comunità ebraica, rappresentata in prima fila dal vicepresidente Marco Ascoli Marchetti che si è mostrato grato ed entusiasta dell’iniziativa del CRM e di quelle nazionali. Da questo incontro è nata una sicura collaborazione in chiave futura per eventuali nuove iniziative volte sempre alla sensibilizzazione sociale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno della Memoria, le iniziative di LND e Comitato Regionale Marche

AnconaToday è in caricamento