rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Moie Vallesina chiamata al riscatto sul campo del Gabicce Gradara

I rossoblu, caduti tra le mura amiche la settimana scorsa contro il Valfoglia, a caccia di punti pesanti al "Magi" contro i padroni di casa reduci da due vittorie e un pareggio nelle ultime tre uscite

Dopo la bella affermazione sul campo della Passatempese, a cui ha fatto seguito la sconfitta tra le mura amiche contro il Valfoglia, il Moie Vallesina affronta la seconda trasferta del girone di ritorno facendo visita al Gabicce Gradara, formazione che si è staccata dalla zona play-out grazie ai sette punti racimolati nelle ultime tre uscite. Rossoblu alle prese con una situazione di classifica da migliorare: diciannove i punti finora messi in cascina, che si traducono in un quartultimo posto a sei lunghezze di distanza dalla zona tranquillità, in un mese in cui il calendario propone anche lo scontro diretto contro Loreto e la delicata partita contro l’Osimo Stazione.

«Il Moie è una squadra insidiosa – afferma il tecnico del Gabicce Gradara, Mirco Papini - che merita il massimo rispetto, dovremo affrontarla con molta attenzione perché in questo campionato ogni partita va sudata e conquistata. Ha subito 19 gol, solo sei squadre hanno fatto meglio e in attacco ha giocatori validi e di esperienza. Ci sarà da soffrire. Occorre pazienza e soprattutto massima tranquillità: giocare nel nostro stadio deve darci uno stimolo in più e non condizionarci. Noi siamo ancora convalescenti e dobbiamo tenere i piedi per terra, cercare di consolidarci come squadra, diventare più quadrati e dare continuità ai risultati eliminando gli alti e bassi che ancora ci contraddistinguono. Abbiamo fatto dei progressi, è vero, ma non dobbiamo accontentarci assolutamente se vogliamo fare un salto di qualità». Fischio d’inizio domenica alle 15 al “Magi” di Gabicce, direzione di gara affidata a Michele D’Ascanio di Ancona, assistenti Nabil Dahou e Francesca Zitti di Jesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moie Vallesina chiamata al riscatto sul campo del Gabicce Gradara

AnconaToday è in caricamento