rotate-mobile
Calcio

Marina, un punto di speranza: a Fossombrone finisce 1-1

La rete di Sbarbati - nel finale di match vicino al raddoppio - riacciuffa i padroni di casa passati in vantaggio con Battisti, e permette di guardare con fiducia allo scontro diretto del prossimo turno contro il Porto S.Elpidio ultimo in classifica

La Forsempronese è costretta a rimandare ancora l’assalto alle zone nobili della classifica. Dopo la sconfitta del “Carotti” di Jesi ed il pari dello scorso turno a Porto S.Elpidio, altro mezzo passo falso commesso dalla squadra di Fucili, che non va oltre l’1-1 con il Marina. I biancazzurri di mister Fenucci interpretano la gara nella maniera corretta: tanto agonismo, molta attenzione nella fase di non possesso e grande personalità nel replicare adeguatamente allo svantaggio ad inizio ripresa. Alla fine il punto preso da entrambe le squadre sortisce effetti diversi: per i padroni di casa è il secondo esame consecutivo fallito contro le due ultime della classe (conti alla mano, quattro punti in più avrebbero significato quarto posto), per gli ospiti una bella iniezione di fiducia non tanto per il passo in avanti in graduatoria – la zona salvezza è ancora a nove lunghezze – quanto per gli imminenti impegni. Tra cui quello importantissimo del prossimo turno proprio sul campo del Porto S.Elpidio, ultimo e a -2 dal Marina.

Dopi un primo tempo contrassegnato da un gioco particolarmente spezzettato, in cui i portieri si sono limitati a sbrigare l’ordinaria amministrazione, la partita decolla nella ripresa. Al 54’ Conti si incunea tra le maglie della difesa ospite, porge a Battisti il cui tiro – complice una deviazione – fa terminare il pallone alle spalle di Barzanti. Il vantaggio dura appena una decina di minuti: a punire il “Fosso” è Sbarbati che sfrutta un’indecisione della retroguardia e infila Marcantognini per l’1-1. Pieno di brio il finale di gara: Sbarbati sfiora il colpaccio, Riggioni e Fraternali – gettati nella mischia da Fucili – non sfruttano adeguatamente due palloni buoni per il nuovo vantaggio, e c’è anche spazio per le proteste dei padroni di casa per una caduta in area di Loberti non sanzionata con la massima punizione, ma il punteggio non muterà fino al triplice fischio finale.

Il Tabellino:

FORSEMPRONESE-MARINA 1-1 (0-0 p.t.)

FORSEMPRONESE: Marcantognini, Spaccazocchi (73’ L. Pandolfi), Procacci (88’ Mea), Bucchi, Rosetti, Urso, Conti, R. Pandolfi (73’ Riggioni), Loberti (77’ Fraternali), Palazzi, Battisti. All. Fucili

MARINA: Barzanti, Droghini (84’ Cucinella), Maiorano, Medici, Vinacri (83’ Carloni), Rossetti (70’ Nacciarriti), Gagliardi, Catalani, Pierandrei (77’ Piermattei). Gregorini, Sbarbati. All. Fenucci

ARBITRO: Paoloni (AP)
ASSISTENTI: Paradisi (PU), Pizzuti (MC)
RETI: 54’ Battisti, 64’ Sbarbati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina, un punto di speranza: a Fossombrone finisce 1-1

AnconaToday è in caricamento