Calcio

Ribaltone Filottranese: Vigor Castelfidardo piegata 2-1 in rimonta

Due reti negli ultimi dieci minuti costringono i fidardensi - freschi vincitori della Coppa Promozione - ad incassare la terza sconfitta consecutiva in campionato

Fondamentale affermazione in chiave salvezza per la Filottranese, che rimonta lo svantaggio e con un micidiale uno-due nei minuti finali riesce a piegare la Vigor Castelfidardo. Un successo importante per i biancorossi, che portano a casa tre punti pesanti nella volata che assegna la permanenza diretta nella categoria, costringendo i fidardensi - freschi vincitori della Coppa di categoria – alla terza sconfitta consecutiva e sorpassati in graduatoria dal Valfoglia, ora salito gradino più basso del podio.
Inizio di partita equilibrato: le due squadre non si risparmiamo e cercano prevalere a centrocampo. Al 16’ Andreucci si mette in proprio, ma il suo tiro dal limite dell'area finisce alto di un metro. Filottranese ancora vicino al gol con Corneli che nel giro di 5 minuti non sfrutta due buone opportunità. La Vigor si fa vedere con Pennacchioni in un paio di circostanze ma senza rendersi pericolosa, e così la prima frazione si chiude a reti bianche.

Nella ripresa, al 57’, l'episodio che sblocca la gara: l'arbitro sanziona un fallo all’interno dell’area dei locali e Rombini, dal dischetto, spiazza Palmieri per il vantaggio ospite. Filottranese che sembra accusare il colpo e al 65’ rischia il doppio svantaggio con la traversa del neo entrato Storani e nell'azione successiva con lo stesso Rombini che trova sulla sua strada un provvidenziale Palmieri. Al 75’ buona azione dei padroni di casa con Andreucci, il quale da ottima posizione si fa ipnotizzare da Lombardi. La formazione di Giuliodori trova il meritato pareggio al minuto 80: cross pennellato dalla sinistra di Marconi ed il solito Andreucci di testa non sbaglia timbrando l’l-1. Poco dopo la Filottranese completa il ribaltone: ottima azione da destra a sinistra con il neo entrato Strappini, che sforna un assist al bacio sul secondo palo a beneficio di Romanski, lesto ad insaccare il 2-1. Nervosismo nel finale, con l'arbitro che deve fermare più volte il gioco e estrae il rosso che mandi anzitempo negli spogliatoi Strappini e Terrè, ma il punteggio non cambierà fino al triplice fischio finale.

Il Tabellino:

FILOTTRANESE – VIGOR CASTELFIDARDO 2-1 (0-0 p.t.)

FILOTTRANESE: Palmieri, Baccarini, Carnevali, Carboni, Coletta, Rossini (70’ Generi), Romanski, Corneli, Andreucci, Staffolani, Tabarelli (70’ A. Strappini) All. Giuliodori

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Bandanera, Perna (30’ Stacchiotti), Ciucciomei (57’ Mosca), Marconi, Lu. Polzonetti, Gambacorta (77’ Lo. Polzonetti), Carini, Rombini (77’ Tonuzi), Pennacchioni (62’ Storani), Terrè. All. Manisera

ARBITRO: Chiariotti (MC)
ASSISTENTI: Bara (MC), Sorrentino (San Benedetto del Tronto)
RETI: 58’ Rombini su rig., 80’ Andreucci, 88’ Romanski

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ribaltone Filottranese: Vigor Castelfidardo piegata 2-1 in rimonta
AnconaToday è in caricamento