rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Il big match è della Vigor: Tonuzi entra e manda al tappeto la Fermignanese

Affermazione esterna dei fidardensi che centrano il dodicesimo risultato utile consecutivo: i padroni di casa chiudono il primo tempo in vantaggio, ma nella ripresa prestano il fianco alla rimonta dei biancazzurri che consolidano il secondo posto in classifica

La Vigor Castelfidardo mantiene fede all’etichetta di squadra “on fire” nel girone A di Promozione cogliendo il dodicesimo risultato utile consecutivo. Bottino pieno per l’undici di mister Manisera nel big match di giornata, che ha visto i biancazzurri espugnare il Comunale di Fermignano superando in rimonta i padroni di casa, imbattuti da sette turni e raggiunti a quota 35 dai Portuali. Partita vivace fin dalle prime battute, con entrambe le squadre decise a non lasciare nulla sul campo. Prima occasione per Pagliardini che a tu per tu con Lombardi si fa ipnotizzare. Il bomber locale trova il modo di farsi perdonare alla mezz’ora quando, lasciato colpevolmente solo nel secondo palo, raccoglie un illuminante cross di Bozzi e mette a segno la dodicesima rete stagionale. La reazione ospite si limita ad un colpo di testa di Carini sul quale si fa trovare pronto Ponzoni. Nel finale di frazione Lombardi vola su una bella punizione di Sarout.

Copione opposto nella ripresa e partenza fulminea degli ospiti che si fanno vedere subito con un bel diagonale di Pennacchioni che non centra il bersaglio. Al 64’ l’episodio che cambia il match: Cleri atterra Rombini in area: dagli undici metri è lo stesso attaccante fidardense a spiazzare Ponzoni per la rete che ristabilisce l’equilibrio. Inizia la girandola dei cambi ed è Manisera a pescare il jolly dalla panchina. Al minuto 81, poco dopo essere entrato, Tonuzi stacca più in alto di tutti su un cross di Perna e mette a segno la rete che decide l’incontro. Nei minuti finali Pennacchioni lascia i suoi in inferiorità numerica per doppia ammonizione, ma i padroni di casa non sfruttano l’occasione. L’assalto finale è la fotografia della poca incisività odierna in fase offensiva dei biancoblu, costretti così a lasciare l’intera l’intera posta in palio ad una Vigor che consolida così la seconda posizione in graduatoria.

Il Tabellino:

FERMIGNANESE – VIGOR CASTELFIDARDO 1-2 (1-0 p.t.)

FERMIGNANESE: Ponzoni, Ndoj, Labate, Marzoli (89’ Bravi), Mariotti, Cleri, Pagliardini, Braccioni, Izzo (76’ Bruscia), Bozzi, Sarout (62’ Hoxha). All. Teodori

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Bandanera, Stacchiotti (76’ Tonuzi), Gioielli, Marconi, L. Polzonetti, Perna, Carini, Rombini, Pennacchioni, Ciucciomei (56’ Mosca). All. Manisera

ARBITRO: Barbatelli (MC)
ASSISTENTI: Marchei (AP), Longarini (MC)
RETI: 33’ Pagliardini 64’ Rombini su rig., 81’ Tonuzi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il big match è della Vigor: Tonuzi entra e manda al tappeto la Fermignanese

AnconaToday è in caricamento