Venerdì, 22 Ottobre 2021
Calcio

Tortori e Casolla dipingono il derby di granata, Castelfidardo k.o. a Fano

Prima affermazione in campionato per l'undici di Gioffré, atteso ora dal recupero della seconda di andata sul campo del Castelnuovo Vomano (in programma mercoledì)

Arriva nel primo derby di campionato la vittoria per il Fano, che conquista i tre punti al termine di un match combattuto. A farne le spese il Castelfidardo, che dopo lo scivolone casalingo contro il Porto D’Ascoli incappa nella terza sconfitta stagionale (considerando anche quella nella Coppa di categoria). Dopo un prima fase di studio, il confronto fa registrare un sostanziale equilibrio, infranto però dalle prime iniziative dei padroni di casa che guadagnano metri e cominciano a tenere in apprensione la retroguardia biancoverde. Al 29’ ci prova Casolla, su sponda di Broso, ma Demalija ci arriva e mette la sfera in calcio d’angolo. E’ il preludio alla rete che arriva al 36’ con Tortori, che riceve un pallone spedito da Likaxhiu dalla parte opposta del campo - con un lancio millimetrico - e con un bel diagonale mette il pallone in rete per l’1-0. Gol che consente al Fano di andare al riposo in vantaggio.

Al rientro dagli spogliatoi è ancora la squadra granata ad andare vicina alla rete, ma Broso non inquadra lo specchio della porta. La reazione del Castelfidardo non si fa però attendere, ed al 52’ l’undici di mister Manoni raggiunge la parità: Cardinali riceve da Braconi, si gira, e buca Tzafestas con un preciso diagonale. Galvanizzati dal gol gli ospiti sfiorano addirittura il ribaltone (provvidenziale il numero uno fanese al 56’), ma la replica del Fano è veemente: al 58’ Esposito obbliga Demalija ad un intervento in tuffo, sul successivo tiro dalla bandierina miracolo dell’estremo difensore biancoverde su un inzuccata di Vavassori. Ma al 62’ la difesa fidardense capitola sulla punizione di Esposito, che trova prontissimo Casolla ad approfittare della respinta del portiere ospite mettendo nel sacco il 2-1. Ultimi venti minuti in cui la pressione del Castelfidardo aumenta, ma seppur con qualche spavento il pacchetto arretrato granata riesce a sbrogliare la matassa. Ed a chiudere a chiave in cassaforte il vantaggio acquisito per i primi tre punti stagionali iscritti a bilancio.

Il Tabellino:

FANO – CASTLEFIDARDO 2-1

ALMA JUVENTUS FANO: Tzafestas, Gualtieri (93’ Zanolla), Del Rosso, Likaxhiu, Vavassori, Delli Carri, Tortori, Antezza, Broso, Esposito (84’ Manè), Casolla (79’ Zanni). All. Gioffrè

CASTELFIDARDO: Demalija, Morganti, Mataloni (79’ Fermani), Barboglia, Xoxha (67’Palladini), Gega (49’ Daniello), Marcelli, Bracciatelli, Braconi, Rizzi, Cardinali. All. Manoni

ARBITRO: Albano di Venezia
RETI: 36’ Tortori, 52’ Cardinali, 61’ Casolla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tortori e Casolla dipingono il derby di granata, Castelfidardo k.o. a Fano

AnconaToday è in caricamento