Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Montagnoli e Del Sante lanciano il Fabriano, il Marina scivola giù

Una rete per tempo permette all'undici di Giacometti di centrare il nono successo stagionale e di agganciare gli ospiti a quota 36 in classifica

Il Fabriano Cerreto compie un importante passo nella strada che porta alla salvezza. Il 2-1 interno contro il Marina sottolinea una volta di più la grande concretezza in campionato della formazione di Giacometti tra le mura amiche (diciotto punti nelle ultime otto partite all’Aghetoni), sebbene a livello numerico non sia utile a distanziare la zona play-out, che per effetto della vittoria dell’Urbania resta ancora a due lunghezze. Più delicata, invece la situazione di un Marina agganciato in classifica proprio dal Fabriano a quota 36, ed è chiamato pertanto a fare bottino pieno domenica contro la Biagio Nazzaro, per imprimere quell’accelerazione necessaria ad evitare di essere completamente risucchiata nel vortice degli spareggi salvezza.

Inizio “elettrico” con due occasioni da rete nitide: la prima al 5’ viene sventata da Santini, che sul colpo di testa di Simone seguente al tiro dalla bandierina di Costantini respinge a terra e viene supportato dai compagni di retroguardia, che disinnescano la minaccia spazzando via il pallone. La seconda è al 12’, con Montagnoli che si procura un corner al 10’ (deviazione di Mancini in angolo) sul quale colpisce di testa indisturbato per l’1-0. Ancora Fabriano nei minuti conclusivi della prima frazione: Tizi al 40’ conclude la sua azione personale con un tiro di poco fuori bersaglio, un giro di lancette più tardi è Mancini ad opporsi con sicurezza sul tentativo dal limite di Genghini.

Nel secondo tempo il Marina si scuote e già al 48’ Simone di testa impegna Santini, mentre al 63’ si vede annullare il gol del pareggio al termine di un batti e ribatti in area su segnalazione dell’assistente dell’arbitro. Il Fabriano Cerreto colpisce alla prima vera opportunità costruita nella ripresa, che nasce da un errato disimpegno del pacchetto arretrato ospite: al 72’ la palla finisce sui piedi di Del Sante che sui sedici metri beffa Mancini con un preciso lob che vale il 2-0. Non molla il Marina, con Costantini a servire Gabrielli lanciato a rete che insacca ma il gol viene annullato. Buono invece il 2-1 che giunge al 76’, per merito di Lazzarini che raccoglie il suggerimento di Costantini e con un preciso rasoterra supera Santini. I padroni di casa terminano in avanti, con la punizione di Montagnoli che al minuto 80 sfiora il palo e in pieno recupero con Del Sante la cui girata non inquadra lo specchio della porta.

Il Tabellino:

FABRIANO CERRETO – MARINA 2-1 (1-0 p.t.)

FABRIANO CERRETO: Santini, Salciccia (79’ Buldrini), Crescentini, Pagliari, Stortini (22’ Fioranelli), Lattanzi, Tizzi (57’ Del Sante), Storoni, Genghini, Carmenati (60’ Bastos), Montagnoli (90’ Marengo). All. Giacometti

MARINA: Mancini, Loberti, Droghini (49’ Maiorano), Rossetti (84’ Canulli), Simone (85’ Morazzini), Carloni, Gagliardi, Pesaresi (59’ Gabrielli), Piermattei (59’ Cammarino), Lazzarini, Costantini. All. Mariani

ARBITRO: Giorgiani (PU)
ASSISTENTI: Pascoli (MC), Raschiatore (San Benedetto del Tronto)
RETI: 10’ Montagnoli, 72’ Del Sante, 75’ Lazzarini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnoli e Del Sante lanciano il Fabriano, il Marina scivola giù
AnconaToday è in caricamento