rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Jesina, a Fabriano altra rimonta subita ed altro 2-2

La squadra leoncella va al riposo sul doppio vantaggio, ma nella ripresa il Fabriano Cerreto prima accorcia con Stortini e poi in pieno recupero pareggia con Pagliari

Minuti finali ancora fatali alla Jesina, e capaci di rallentare di nuovo la marcia dei "leoncelli" verso migliori posizioni di classifica. Copione già visto, quello del Comunale “Aghettoni” di Fabriano, con la squadra di Strappini brava a portarsi avanti nel punteggio ma altrettanto ingenua nel farsi raggiungere. Dal canto suo il Fabriano Cerreto ha sicuramente offerto una prova di grande generosità e determinazione, rimontando dallo 0-2 e trovando in pieno recupero il gol che evita la settima sconfitta in campionato.

La formazione leoncella parte subito con il piede giusto ed al 19’ si porta sull’1-0: tiro di Domenichetti non trattenuto da Santini, in agguato c’è Perri che anticipa l’estremo difensore locale e timbra il gol che sblocca il punteggio. Padroni di casa che provano a riorganizzarsi, si fanno vivi dalle parti di Anconetani con Tizi prima ed Aquila poi ma senza centrare il bersaglio. Arriva così il 2-0 ospite: Jachetta in area viene messo giù da Lispi, rigore ineccepibile che lo stesso Jachetta trasforma per il doppio vantaggio, che giunge a due minuti dal riposo.

Nel secondo tempo la musica cambia, perché già al 9’ – sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Pagliari – Stortini approfitta dell’indecisione del pacchetto arretrato jesino e realizza la rete che accorcia le distanze. Nel corso della ripresa Santini è provvidenziale in un paio di circostanze, così come Anconetani che al 74’ alza in corner un tentativo di Salciccia. In pieno recupero si consuma la beffa per i leoncelli: azione insistita di Tizi, palla a Pagliari che non sbaglia e regala il pareggio al Fabriano Cerreto, costringendo la Jesina al quarto pareggio (curiosamente, tutti arrivati col punteggio di 2-2) ed a fare i conti con il rammarico per un’altra occasione sciupata.

Il Tabellino:

FABRIANO CERRETO – JESINA 2-2 (0-2 p.t.)

FABRIANO CERRETO: Santini, Santamarianova (42′ Storoni), Stortini (71’ Lattanzi), Lispi, Buldrini (46’ Salciccia), Pagliari, Marengo, Tizi, Dolciotti (46’ Fioranelli), Aquila, Genghini (58’ Ruggeri). All. Pazzaglia

JESINA: Anconetani, Sampaolesi (28′ Cameruccio), Lucarini, Mistura, Martedì, Moretti (71’ Zagaglia), Paolucci, Garofoli (80’ Barchiesi), Domenichetti (82’ Brocani), Perri, Jachetta (74’ Giovannini). All. Strappini

ARBITRO: Sarnari (MC)
ASSISTENTI: Principi (AN), Caporaletti (MC)
RETI: 17’ Perri, 43’ Jachetta su rig., 54’ Stortini, 92’ Pagliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesina, a Fabriano altra rimonta subita ed altro 2-2

AnconaToday è in caricamento