rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Fabriano Cerreto, dall'Umbria ecco Stefano Del Sante

Cresciuto nel settore giovanile del Perugia con cui ha esordito in serie B, l'attaccante classe '87 va a rinforzare il reparto offensivo della formazione di mister Pazzaglia

L’ASD Fabriano Cerreto apre la sua campagna di rafforzamento invernale e lo fa con una firma di spessore. E’ ufficiale l’arrivo dell’attaccante classe 1987 Stefano Del Sante, un profilo d’esperienza reduce dall’esperienza nell’UC Sinalunghese, club militante nel Girone C del Campionato Eccellenza Toscana.

Stefano Del Sante è nato e cresciuto nel settore giovanile del Perugia collezionando anche qualche gettone nel Campionato di Serie B 2004-05. Complice il fallimento della società, sceglie successivamente di completare il suo percorso di crescita nella primavera della Fiorentina. Poi un lungo trascorso da professionista, in prevalenza nella terza serie con le maglie di Varese (15 marcature nella stagione 2008-09 di Lega Pro Seconda Divisione per la vittoria del Girone A e il titolo di capocannoniere dei lombardi), Mantova, Pavia, Lecco, Juve Stabia e Lucchese, per un totale di 83 reti messe a segno tra i professionisti. Poi l’approdo in Serie D (con le casacche di Prato, Forlì, Cannara e Bastia) e nel campionato di Eccellenza. Del Sante è il giocatore di grande professionalità di cui necessita il Fabriano Cerreto e sarà fondamentale nel reparto offensivo biancorossonero. L’attaccante si unirà già oggi al gruppo e sarà molto probabilmente a disposizione di Mister Pazzaglia per la gara interna di domani contro l’Urbino Calcio.

«Stefano Del Sante apre la nostra campagna di rafforzamento invernale – ci tiene a precisare il presidente dell’ASD Fabriano Cerreto, Claudio Guidarelli – e siamo ancora alla ricerca di profili che possano aiutarci in questa stagione e l’arrivo di Del Sante è soltanto l’apertura. Rimaniamo vigili sul mercato e pronti a puntellare una rosa molto giovane».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano Cerreto, dall'Umbria ecco Stefano Del Sante

AnconaToday è in caricamento