rotate-mobile
Calcio

Fabriano Cerreto, al via l'affiliazione alla Scuola Calcio del Bologna

Prima seduta di allenamento pratico del progetto “BFC 05-13 Kids”, che vede l’affiliazione della Scuola Calcio Fortitudo – Fabriano Cerreto al Bologna FC 1909

Si è svolta lunedì pomeriggio all’Antistadio di Fabriano la prima seduta di allenamento pratico del progetto “BFC 05-13 Kids”, che vede l’affiliazione della Scuola Calcio Fortitudo – Fabriano Cerreto al Bologna FC 1909. Presente, oltre al completo e folto gruppo di mister della Scuola Calcio fabrianese, Massimo Ventura, Collaboratore Tecnico del gruppo Under 17 del Bologna FC 1909. Dopo incontri online tra i mister, riunioni e la visita al centro sportivo di Casteldebole, il primo gruppo a far tesoro degli insegnamenti di Mister Ventura è stato quello degli Esordienti anno 2010, che, Covid-19 permettendo, ha dato il via ad una serie di incontri che si protrarranno fino al termine della stagione.

Dopo i saluti e le raccomandazioni agli allenatori della Scuola Calcio Fortitudo – Fabriano Cerreto, l’allenatore emiliano si è presentato al folto gruppo 2010 e ha invitato i ragazzi, dopo aver presentato il programma d’allenamento, ad essere curiosi e non avere paure nel chiedere ed esprimersi. «Come prima approccio si parte anche e soprattutto da un livello conoscitivo – afferma Massimo Ventura – perché i ragazzi riconoscono la differenza tra la voce del loro mister sulla quale sono focalizzati e quella di un allenatore esterno. Quando cambia questa voce, c’è timore, serve una conoscenza ed un buon approccio. Anche il fatto che durante la seduta io venga affiancato dai loro mister è molto importante, sono la loro figura genitoriale. Per i “Primi Calci” ed i bambini più piccoli un nuovo trainer potrebbe essere un ostacolo maggiore, ma dipende dalla personalità e dalla confidenza che ha il bambino d’indole».

Un esercizio di controllo palla e di letture, due esercizi di tre contro tre e la classica partitella di fine allenamento sono stati un’esperienza positiva per i mister della Scuola Calcio e per i bambini, che hanno dimostrato concentrazione ed un atteggiamento sempre propositivo verso mister Ventura, il quale ci ha tenuto a ringraziarli a fine seduta: «Si sono comportati molto bene, dopo una prima fase iniziale si sono sciolti e hanno dimostrato anche una buona qualità d’esercizio. A livello tecnico fa molto bene al ragazzo un allenamento del genere, in questi incontri si spera di fare proposte diverse con qualche gioco e varie nozioni, vogliamo andare anche a migliorare la parte tecnica del giovane calciatore».

Il Responsabile Tecnico della Scuola Calcio Fortitudo-ASD Fabriano Cerreto Besim Useini a fine allenamento ha radunato i bambini che hanno applaudito e ringraziato Massimo Ventura per la disponibilità: «Era un gruppo molto numeroso con ventisei presenze e non è facile gestire un allenamento così – afferma Besim Useini – ma ho trovato i ragazzi concentrati sullo scopo, la parte di campo l’hanno fatta molto bene e sono soddisfatto. Ringraziamo Massimo Ventura per la professionalità e gli spunti che ci ha lasciato in questa prima giornata di crescita del nostro intero movimento. Sarà il primo incontro di una lunga serie e ne siamo orgogliosi. Massimo, oltre ad essere un allenatore preparato, è anche un ottimo ragazzo e speriamo di riaccoglierlo presto nei nostri campi da gioco. Oggi abbiamo messo in primo piano controllo e ricezioni, abbiamo fatto una buona ora e mezza di lavoro».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano Cerreto, al via l'affiliazione alla Scuola Calcio del Bologna

AnconaToday è in caricamento