rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

D’Eramo-Rolfini, l’Ancona rimette le ali a Imola

Nella tana dell’Imolese i dorici si impongono 0-2 con due reti nella ripresa. Nel mirino

Torna a volare l’Ancona e per farlo sceglie la tana di un’Imolese ferita che paga la brillantezza dorica emersa nella ripresa. Con lo 0-2 del Romeo Galli i dorici volano alti in zona playoff e mettono nel mirino il big match di mercoledì 16 febbraio con il Cesena.

Nel primo tempo gioca meglio l’Imolese, rabbiosa per riscattare le due sconfitte consecutive maturate con Viterbese e Pontedera. L’Ancona, dal canto suo, ha cercato di affidarsi alla verve di Del Sole (titolare dopo l’ultima volta datata 7 novembre) e Moretti tuttavia con scarsi esiti. Nella ripresa, come già accaduto nel corso della stagione, quando sembra sul punto di soccombere la formazione di Colavitto tira fuori il lampo e su queste prerogative al decimo è D’Eramo a sbloccare l’incontro con un tap-in ravvicinato. Il colpo del ko è del Cobra Rolfini, al trentasettesimo, in fuga solitaria dinanzi all’estremo avversario Rossi.

I dorici torneranno subito al lavoro già da domani pomeriggio al Paolinelli per preparare nel modo migliore l’infrasettimanale (ore 21 al Del Conero) di mercoledì contro il Cesena dell’ex dorico William Viali.

IMOLESE-ANCONA MATELICA 0-2

IMOLESE (4-3-1-2): Rossi; Cerreti, Vona, Angeli (19st De Feo), Rinaldi; Benedetti (39st Lombardi L.), D’Alena, Liviero; Lombardi; Belloni, Padovan All. Fontana

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Tofanari, Masetti, Bianconi, Maurizii; D’Eramo (11st Iannoni), Gasperi (42st Papa), Delcarro; Moretti, Faggioli (11st Rolfini), Del Sole (11st Sereni) All. Colavitto

Arbitro: Calzavara di Varese

Reti: 10st D’Eramo, 37st Rolfini

Note: ammoniti Belloni, Cerreti, Faggioli, Lombardi A., Delcarro, Rinaldi, angoli 7-1, recuperi 0'+4', spettatori 492 per un incasso di 3400 euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D’Eramo-Rolfini, l’Ancona rimette le ali a Imola

AnconaToday è in caricamento