Calcio

Eccellenza in campo per il primo turno infrasettimanale di aprile

Mercoledì di campionato per le squadre del principale torneo dilettantistico regionale: la capolista Vigor Senigallia di scena a Montefano, interesse per la sfida dell'Aghetoni tra il Fabriano Cerreto e la Biagio Nazzaro

E’ in programma domani il primo dei due turni infrasettimanali di Eccellenza, che caratterizzerà un mese di aprile denso di appuntamenti. Il mercoledì di campionato prevede il turno di riposo per la Forsempronese, che però scenderà in campo per il match di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia: al “Bonci” di Fossombrone gli azzurri ospiteranno il Salsomaggiore, dopo l’exploit dell’andata vinta 1-0 grazie al rigore di Conti, che ha obbligato gli emiliani ad incassare la prima sconfitta casalinga dopo 7 risultati utili consecutivi e 308 giorni di imbattibilità interna.

Il quadro degli incontri della ventisettesima giornata vede la capolista Vigor Senigallia di scena al comunale “Dell’Immcolata” di Montefano. Reduce dal poker del Bianchelli contro il San Marco Servigliano, i ragazzi di mister Clementi potrebbero incrementare il divario dal Fossombrone diretto inseguitore – distante sei lunghezze – ma la formazione viola, a caccia di punti salvezza e riposata dopo il turno di stop imposto dal calendario, è in serie positiva da tre incontri nei quali ha realizzato tre clean sheet imponendo il pari al Valdichienti e battendo Grottammare e Porto Sant’Elpidio.

Desta particolare interesse il confronto dell’Aghetoni tra il Fabriano Cerreto e la Biagio Nazzaro. I padroni di casa si sono progressivamente staccati dal fondo della graduatoria a suon di vittorie, ed attendono la formazione chiaravallese ancora incagliata al terzultimo posto ma rivitalizzata dall’affermazione nel derby di domenica contro la Jesina, vinto con Favi in panchina dopo le dimissioni flash di Omiccioli, arrivate ad una manciata di ore dal fischio d’inizio della gara.

A proposito di Jesina, la formazione di Strappini chiede strada ad una Sangiustese che fuori casa è imbattuta da inizio dicembre (0-1 a Montefano) e vanta il maggior numero di affermazioni esterne (ben sei come l’Azzurra Colli). Match da non fallire per la squadra leoncella non solo al fine di ritornare al successo che manca da un mese – 3-1 sul campo dell’Urbania – ma anche per evitare il sorpasso in classifica e la possibile uscita dall’orbita play-off.
Sfida delicata infine per il Marina, a caccia del riscatto dopo il passo falso di domenica sul campo dell’Atletico Gallo. L’avversario di turno è un Urbania galvanizzato dal successo per 2-1 contro la Forsempronese, che ha significato anche il ritorno alla vittoria dopo ben dieci giornate di digiuno.

Tutti gli incontri scatteranno alle ore 16, ad eccezione del match del “Carotti” di Jesi e del “Montefeltro” di Urbino, il cui fischio d’inizio è posticipato rispettivamente alle 18 ed alle 19,30. Questo il quadro completo delle sfide:

Atletico Azzurra Colli – Atletico Ascoli
Fabriano Cerreto - Biagio Nazzaro
Jesina - Sangiustese
LMV Urbino - Atletico Gallo
Marina - Urbania
Montefano - Vigor Senigallia
Porto Sant’Elpidio - Valdichienti Ponte
San Marco Servigliano - Grottammare

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza in campo per il primo turno infrasettimanale di aprile
AnconaToday è in caricamento