rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calcio

Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale: tutto pronto per il terzo capitolo della stagione

Sabato 4 febbraio, al "Monterocco" di Ascoli Piceno, terza tornata di incontri, alla presenza del Governatore della Regione Marche Francesco Acquaroli,

Il campionato Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale è giunto al terzo capitolo della stagione, contrassegnato dal medesimo slogan: “Il calcio è di tutti”. Nel dettaglio, parliamo dei Tornei nazionali di calcio a 7 della DCPS, promossi dalla FIGC e articolati a livello regionale con il supporto dei Comitati Regionali LND e che coinvolgono 12 Regioni come sedi di gare: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte-Valle D’Aosta, Puglia, Sardegna, Toscana e Veneto. La Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale si occupa dell’organizzazione dell’attività calcistica per calciatori e calciatrici con disabilità cognitivo- relazione e patologie psichiatriche. Il campionato marchigiano si prepara alla terza giornata, fissata sabato 4 febbraio allo stadio Monterocco di Ascoli Piceno. Le sei formazioni che scenderanno in campo sono: Anthropos, Esplora, Polisportiva Borgosolestà, Montepacini, Calcio Castelfidardo e Union Picena.

Nel campo A scenderanno in campo a partire dalle ore 10: Anthropos-Polisportiva Borgosolestà, a seguire la sfida tra Esplora e Montepacini, quindi alle 11.30 quella tra Union Picena e Calcio Castelfidardo. Nel campo B, con fischio d’inizio alle 10, il programma prevederà, nell’ordine, i match Esplora-Calcio Castelfidardo, Anthropos-Union Picena ed infine Polisportiva Borgosolestà-Montepacini. A rappresentare il Comitato Regionale Marche ci sarà il presidente, Ivo Panichi. Non mancheranno ospiti speciali, come il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, l’Arcivescovo di Ascoli Piceno Gianpiero Palmieri e il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti. Presenti anche i principali referenti della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale.

Ivo Panichi si affaccia verso l’evento: «Presenzierò a questo evento con grande entusiasmo. Queste manifestazioni mi appassionano da oltre un decennio, le ho viste nascere e crescere sempre di più. I ragazzi mi accolgono sempre con grande affetto, ormai sono diventato uno di loro. Siamo stati anche ricevuti dalla Camera del Senato. Questa è una bellissima avventura, l’augurio è che il movimento possa crescere sempre di più. Il Comitato Regionale Marche supporta e ha supportato le sei formazioni marchigiane, contribuendo in prima linea. Speriamo di vedere sempre più società a gareggiare, il movimento si sta sviluppando al centro-sud della nostra regione, l’auspicio è che possa allargarsi sempre di più, anche nelle zone centro-nord. Ci sono buone chance». La prima giornata si è disputata il 5 novembre, la seconda il 3 dicembre. La quarta si disputerà il 25 marzo, la quinta e ultima il 6 maggio. I Tornei prevedono l’organizzazione di una finale nazionale tra le vincitrici di ogni competizione regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale: tutto pronto per il terzo capitolo della stagione

AnconaToday è in caricamento